Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWS: MeteoLive ZoomRaggruppa per categoria ›
Uno sguardo alle TEMPERATURE nei prossimi giorni? Chiediamolo agli spaghetti d'ensemble

Uno sguardo alle TEMPERATURE nei prossimi giorni? Chiediamolo agli spaghetti d'ensemble

Il nuovo anticiclone porterà con sè un rialzo delle temperature pronto a manifestarsi soprattutto lungo i versanti del medio ed alto Tirreno, nonchè sulle regioni dell'Italia settentrionale. Vediamo nel dettaglio.

MeteoLive Zoom - 19 Gennaio 2018, ore 17.00 - Come anticipato, ritorna in auge l'anticiclone sull'Europa a funestare il periodo migliore dell'inverno e condannandolo a spegnersi nell'anonimato più totale, lasciando in eredità un mese di gennaio che tornerà a segnare alcuni importanti scarti termici positivi rispetto alle medie di riferimento. La circolazione a livello generale rimane di tipo occidentale, la corrente a getto polare tenderà a r []

TEMPERATURE: la linea di tendenza per i prossimi 10 giorni

TEMPERATURE: la linea di tendenza per i prossimi 10 giorni

Sali/scendi frenetico della colonnina di mercurio in questo scorcio di gennaio 2018; ecco l'andamento delle temperature da qui a mercoledì 24 gennaio.

MeteoLive Zoom - 17 Gennaio 2018, ore 21.00 - Anche nella terza decade di gennaio, l'alta pressione si concederà delle soste soltanto temporanee sull'Europa, la circolazione atmosferica continuerà a mantenere quindi una buona dinamicità. Questa spiccata variabilità si manifesterà attraverso il reciproco alternarsi tra masse d'aria dalle differenti origini. Seppur nella predominanza di una circolazione occidentale, gli scarti termici saranno q []

MALTEMPO: diversi momenti concitati per la NEVE sulle Alpi, vediamo DOVE

MALTEMPO: diversi momenti concitati per la NEVE sulle Alpi, vediamo DOVE

Mentre sul resto d'Italia le giornate si alterneranno tra sfuriate di Libeccio e rinforzi di Maestrale, il flusso di correnti occidentali garantirà molte giornate di intense nevicate lungo i rilievi confinali delle Alpi. Vediamo assieme i settori più colpiti.

MeteoLive Zoom - 16 Gennaio 2018, ore 18.50 - Le correnti più secche e relativamente più fredde di origine continentale, vengono bruscamente sostituite da una circolazione di venti assai più temperati oceanici. Questo rinforzo dei venti occidentali, porta con sè un addolcimento delle temperature che si fa sentire in modo deciso sia al suolo (soprattutto lungo le coste) che in quota, laddove nelle prossime ore l'aumento delle temperature sfior []

METEO A BREVE TERMINE: cosa succederà in Italia nelle prossime ore?

METEO A BREVE TERMINE: cosa succederà in Italia nelle prossime ore?

Aria atlantica in arrivo sul Mediterraneo già entro domani, martedì 16 gennaio. Ecco le conseguenze sul nostro territorio nazionale.

MeteoLive Zoom - 15 Gennaio 2018, ore 17.00 - Una grande figura di bassa pressione ricolma d'aria polare marittima, approda in queste ore sul continente europeo, portandovi un nuovo cambio di circolazione. I flussi di correnti fredde orientali capitolano sostituite dalla circolazione ben più mite di tipo oceanico che avrà modo di manifestarsi liberamente anche sul nostro Paese. Ce ne possiamo accorgere già in queste ore, attraverso la nuvolos []

Focus a cavallo tra domenica e lunedì prossimo: quanto freddo arriverà?

Focus a cavallo tra domenica e lunedì prossimo: quanto freddo arriverà?

Un po' di aria fredda in arrivo sull'Europa nei prossimi giorni: ecco QUANDO e DOVE prevediamo le isoterme più fredde.

MeteoLive Zoom - 12 Gennaio 2018, ore 19.00 - Nel fine settimana ormai imminente, vi sarà un RAFFREDDAMENTO della temperatura portato dalla ventilazione nord-orientale che riuscirà a penetrare sul nostro Paese attraverso la porta della Bora. Come vi abbiamo già ampiamente preannunciato negli scorsi giorni, l'Europa sperimenta il consolidamento di un blocking anticiclonico cui si associa una discesa d'aria molto fredda artico continentale che []

Occhi puntati sulla prossima perturbazione: dove colpirà di più?

Occhi puntati sulla prossima perturbazione: dove colpirà di più?

Un nuovo sistema nuvoloso riporterà sul nostro Paese condizioni atmosferiche INSTABILI; vediamo nel dettaglio quali saranno i settori più colpiti, con un occhio speciale alla quota delle nevicate che risulteranno abbondanti.

MeteoLive Zoom - 6 Gennaio 2018, ore 13.30 - La situazione atmosferica relativa all'immediato futuro, sarà caratterizzata dall'entrata in scena di una figura depressionaria che, almeno per un paio di giorni, perderà l'alimentazione fredda proveniente dalle latitudini artiche. Il risultato sarà una scarsa portanza della corrente a getto ed un corpo nuvoloso dalla lenta evoluzione che determinerà un inasprimento dei fenomeni sull'angolo nord-o []

Le ultime novità sulla PERTURBAZIONE prevista a cavallo tra il weekend e l'inizio della prossima settimana

Le ultime novità sulla PERTURBAZIONE prevista a cavallo tra il weekend e l'inizio della prossima settimana

Una figura depressionaria piuttosto importante, monopolizzerà il tempo d'Europa a partire dal weekend ormai imminente sino alla prima metà della prossima settimana. Ecco COME potrebbe comportarsi sul nostro Paese.

MeteoLive Zoom - 4 Gennaio 2018, ore 17.30 - I modelli identificano nel periodo compreso tra sabato 6 gennaio e martedì 9, l'intervento di una nuova circolazione depressionaria che andrà a stabilire il proprio perno sui settori occidentali d'Europa. Questa depressione presenterà un allaccio piuttosto debole con la circolazione atmosferica delle latitudini settentrionali e sarà quindi favorita un'evoluzione "lenta" del corpo nuvoloso ad essa []

MODELLO EUROPEO: il riscatto dell'inverno sull'Europa nel prossimo futuro

MODELLO EUROPEO: il riscatto dell'inverno sull'Europa nel prossimo futuro

Uno sguardo alle novità, ai protagonisti in gioco ed alle possibili interazioni tra le figure bariche previste a cavallo tra la prima e la seconda decade di gennaio.

MeteoLive Zoom - 4 Gennaio 2018, ore 12.00 - Uno sguardo alla linea di tendenza calcolata dal modello europeo a medio ed a lungo termine, nel quale trovano conferme ancora oggi alcune interessanti dinamiche di tipo meridiano, nelle quali vi potranno essere occasioni affinchè masse d'aria fredde di origine artico-continentale, possano scivolare sull'Europa, dando luogo ad una fase atmosferica dal sapore invernale. Tutto avrebbe luogo dall'iso []

Sensibile rialzo termico tra mercoledì e venerdì prossimo: ecco quali valori raggiungeremo

Sensibile rialzo termico tra mercoledì e venerdì prossimo: ecco quali valori raggiungeremo

Un richiamo di venti meridionali lungo il lato ascendente di una depressione, riporta sul nostro Paese un rialzo deciso delle temperature soprattutto al centro ed al sud. Diamo un'occhiata ai valori preventivati sul piano isobarico di 850hpa.

MeteoLive Zoom - 2 Gennaio 2018, ore 11.00 - Sono scenari tutt'altro che tranquilli quelli che si preannunciano sull'Europa nei prossimi giorni; l'atmosfera rimane instabile e turbolenta, gli anticicloni saranno una comparsa sporadica ed occasionale, mentre verranno privilegiate le circolazioni di bassa pressione con forti venti al loro interno. Nel breve termine, la nota di spicco relativa al tempo previsto sull'Italia e sul bacino centrale []

La NEVE sul Mediterraneo: istruzioni per l'uso

La NEVE sul Mediterraneo: istruzioni per l'uso

Una panoramica delle località affacciate al Mediterraneo che più di altre si prestano ad osservare il fenomeno della neve sulla riva delle spiagge.

MeteoLive Zoom - 28 Dicembre 2017, ore 17.00 - Sin dagli albori, il Mediterraneo è stato la culla della civiltà, a far guadagnare moltissimi punti a questa particolare zona della Terra che ha consentito ad importanti civiltà di proliferare trovando qui un habitat ideale, il fattore climatico ha giocato un ruolo di assoluta importanza. Il clima mite ma senza eccessi estremi di caldo, la mancanza del grande gelo invernale ne hanno fatto un luogo []

Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum