Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: tanta NEVE sulle Alpi e piogge sulle regioni tirreniche

Correnti atlantiche in grande spolvero sull'Italia nei prossimi sette giorni con generale rialzo termico al centro-sud e tanta neve in arrivo per le Alpi.

Meteo 7 giorni - 18 Gennaio 2021, ore 16.00

Confermato il radicale cambio di circolazione che si attuerà sull'Italia soprattutto a metà settimana; in sostanza, se ne andranno le correnti fredde settentrionali degli ultimi giorni, mentre subentrerà aria mite e umida in arrivo dall'Oceano. 

Le suddette correnti piloteranno due distinte perturbazioni che vediamo schematizzate nell'analisi prevista dal modello americano per la notte tra mercoledi 20 e giovedi 21 gennaio: 

La prima perturbazione, quella che vedete a ridosso dell'Italia, interesserà il nord e parte del centro nella giornata di giovedi 21 gennaio. Il fronte che vedete in Atlantico seguirà a stretto giro ed interesserà quasi tutta l'Italia tra venerdi 22 e sabato 23 gennaio. 

Le temperature saliranno abbastanza in fretta al centro e al sud; al nord permarranno in un primo tempo sacche di aria fredda a livello del suolo che potrebbero favorire qualche nevicata tra la pianura piemontese e lombarda proprio nella notte tra mercoledi 20 e giovedi 21 gennaio. 

Ecco comunque la sommatoria delle precipitazioni tra le 12 di giovedi 21 e le 12 di venerdi 22 gennaio: 

Dopo le deboli nevicate sulle pianure del nord-ovest nella notte su giovedi, avremo il passaggio a pioggia in pianura con la neve che guadagnerà quota fino a 500 metri sulle Prealpi Lombarde e 700-800 metri sul resto dell'arco alpino. Molto alta la quota neve sull'Appennino settentrionale, addirittura sopra i 1600 metri. 

Rovesci di pioggia si faranno sentire lungo il Tirreno e nelle aree interne del centro nonchè sulla Sardegna, mentre l'estremo sud e il versante adriatico resteranno a secco per via dell'ombra pluviometrica. 

A seguire, a partire dal week-end e l'inizio della settimana prossima, avremo la rotazione delle correnti a nord-ovest; ecco la mappa sinottica valida per domenica 24 gennaio: 

Correnti relativamente più fresche introdurranno un regime di variabilità con qualche fenomeno segnatamente al centro e al sud. Un clima più secco interverrà al nord anche per una possibile ingerenza dei venti di caduta dalle Alpi. 

RIASSUMENDO

Martedi 19 gennaio: nubi in aumento sul Tirreno e la Liguria con qualche pioggia locale specie in Toscana. Bel tempo altrove con rialzo termico di giorno al centro e al sud. 

Mercoledi 20 gennaio: qualche pioggia sulla Liguria e la Toscana, brevi nevicate possibili nella notte su giovedi tra la pianura piemontese e lombarda, sopra i 500-600 metri sulle Alpi orientali. Clima asciutto in Adriatico, sulla Sardegna e al sud con ulteriore rialzo termico. 

Giovedi 21 e venerdi 22 gennaio piogge sparse al nord, sul Tirreno e nelle aree interne, quota neve in rialzo al nord fino a 600-800 metri ovunque. Asciutto su Adriatico ed estremo sud, libeccio forte e temperature in ulteriore rialzo ovunque. 

Da sabato 23 a lunedi 25 gennaio: neve abbondante tra Val dì'Aosta e Ossola. Rovesci su medio-basso Tirreno e Isole, variabile senza fenomeni altrove. Ventoso e abbastanza fresco ovunque. 

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

>>> altre località


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum