Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: si apre un periodo TURBOLENTO per l'Italia

Tre perturbazioni interesseranno l'Italia da qui a domenica. Inizio settimana prossima con clima maggiormente variabile, ma senza precipitazioni importanti o punte di freddo.

Meteo 7 giorni - 20 Gennaio 2021, ore 16.00

 

L'ondata di gelo che nei giorni scorsi ha interessato in modo particolare l'Europa orientale e marginalmente la nostra Penisola, sta per essere rispedita al mittente da intense correnti miti di matrice atlantica.

Nei prossimi giorni queste correnti saranno le protagoniste del tempo italico e piloteranno tre distinte perturbazioni: la prima interesserà il centro-nord giovedi 21, la seconda sarà su di noi venerdi 22, mentre la terza interesserà il centro e il meridione nella giornata di domenica 24 gennaio. 

La più intensa sembra essere quella di venerdi 22 gennaio. Ecco infatti la sommatoria delle precipitazioni attese in Italia nella giornata in questione: 

Come anticipato, verranno interessate soprattutto le regioni settentrionali, il Tirreno e le aree interne. Sono attesi fenomeni intensi tra l'alta Lombardia e il Triveneto, tra la Liguria e l'alta Toscana e nelle aree interne del Lazio. 

La neve cadrà abbondante sulle Alpi a quote comprese tra gli 600-800 metri dei settori occidentali e i 1000-1200 metri di quelli orientali. 

Resteranno in ombra pluviometrica le regioni adriatiche, l'estremo sud e la Sicilia; su queste regioni i fenomeni saranno molto scarsi se non nulli. 

Dopo un sabato con tempo variabile, ventoso con qualche pioggia sul Tirreno, nella giornata di domenica è attesa una nuova figura perturbata sulla nostra Penisola: 

Questa nuova perturbazione salterà quasi completamente il nord e concentrerà i suoi effetti soprattutto al centro e al sud dove le piogge potrebbero essere anche intense. 

Passato questo ultimo corpo nuvoloso, la pressione tenderà ad aumentare sulla Penisola Iberica, esponendo l'Italia ad un flusso piuttosto mite da nord-ovest. Ecco la mappa valida per martedi 26 gennaio: 

L'Italia verrà interessata da un clima mite e variabile con una buona ventilazione nord-occidentale e senza precipitazioni importanti. A seguire però le cose potrebbero cambiare drasticamente, ma lasciamo la parola al Fantameteo per tutti i dettagli. 

RIASSUMENDO

Giovedi 21 gennaio: maltempo al nord e sul Tirreno; neve a bassa quota sul nord-ovest in mattinata, ma con quota neve in rialzo, rovesci sulla Liguria e sul Tirreno, tempo asciutto in Adriatico, estremo sud e Sicilia; freddo al nord, mite al centro e al sud. 

Venerdi 22 gennaio: maltempo al nord e sul Tirreno con piogge anche intense, venti forti di Libeccio e mareggiate sul Tirreno. Quota neve in salita fino a 600-1000 metri al nord-ovest ma con possibili nevicate fino a 200m sul basso Piemonte, 1100-1200 metri al nord-est. Asciutto in Adriatico, estremo sud e Sicilia. Un po' freddo al nord, mite altrove. 

Sabato 23 gennaio: ancora piogge tra la Campania e la Calabria Tirrenica, neve sui settori alpini confinali occidentali, variabile altrove con scarsi fenomeni. Mite e ventoso ovunque. 

Domenica 24 gennaio: maltempo al centro e al sud con piogge anche intense e neve sopra i 1200-1400 metri. Asciutto e piu freddo al nord. Ventoso al centro e al sud con mareggiate. 

Da lunedi 25 a mercoledi 27 gennaio: tempo variabile con poche piogge e clima piuttosto mite in Italia. 

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

>>> altre località


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum