Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: dal tempo PERTURBATO al FREDDO, poi...

Confermato il fine settimana instabile al centro-sud e il calo termico di inizio settimana. A seguire un po' di alta pressione e mitezza a fine mese.

Meteo 7 giorni - 22 Gennaio 2021, ore 16.00

La fase atlantica perturbata, ma piuttosto mite che ci sta interessando, determinerà un fine settimana instabile soprattutto al centro e al sud. Le regioni settentrionali dopo la sfuriata odierna, non dovrebbero essere interessate da ulteriori precipitazioni ad eccezione forse dell'Emilia Romagna. 

Il fronte che sta interessando il nord e parte del centro tenderà ad evolvere a levante e nella giornata di sabato la sua retroguardia darà luogo a tempo instabile segnatamente al centro-sud e in parte sul nord-est. 

Domenica 24 gennaio arriverà una seconda perturbazione che impegnerà nuovamente il centro-sud, saltando quasi completamente il nord; ecco le previsioni grafiche per la giornata festiva: 

A parte qualche fenomeno sull'alta Valle d'Aosta, sul nord-est e l'Emilia Romagna, le regioni settentrionali non avranno precipitazioni. 

Il centro e il meridione, ad eccezione della Sicilia e del sud della Calabria, verranno interessate da rovesci e nevicate in Appennino tra gli 800 metri sui settori più a nord e i 1000-1200 metri al sud. 

Le temperature inizieranno a calare a partire dalle regioni settentrionali. Lunedi 25 gennaio il tempo si manterrà instabile al centro e al meridione con quota neve in calo fino a 700-800 metri sull'Appennino centrale. 

Successivamente, tra martedi 26 e mercoledi 27 gennaio, si farà strada sull'Italia aria fredda di matrice settentrionale. La mappa delle temperature a 1500 metri valida per le ore centrali di mercoledi 27 mostra quanto detto poco sopra: 

Ribadiamo anche in questa sede che non arriverà il gelo, solo una moderata ondata di freddo soprattutto sulle regioni adriatiche e al meridione dove arriveranno alla medesima quota isoterme attorno a -4/-5°. 

Dal punto di vista dei fenomeni, qualche spruzzata di neve sarà probabile sull'Appennino meridionale sopra i 400-500 metri, localmente anche in Abruzzo, mentre sul resto d'Italia il tempo resterà asciutto. 

A seguire arriverà sull'Italia un po' di mitezza indotta dal parziale coricamento dell'alta pressione sulla Penisola Iberica e il Mediterraneo occidentale. Ecco la mappa valida per venerdi 29 gennaio: 

Sull'Italia permarrà un flusso mite da nord-ovest che darà origine a variabilità da nord a sud, ma senza precipitazioni importanti. Per tutte le novità sul tempo di inizio febbraio vi rimandiamo alla rubrica Fantameteo. 

RIASSUMENDO

Sabato 23 e domenica 24 gennaio tempo molto instabile al centro e al sud con rovesci e nevicate in Appennino sopra gli 800-1200 metri andando da nord a sud. Al nord qualche fenomeno al nord-est e l'Emilia Romagna, per il resto asciutto e largamente soleggiato. 

Lunedi 25 gennaio: ancora instabile al centro e al sud con neve a quote medie, 700-800 metri, in Appennino. Al nord clima più freddo, ma asciutto con prevalenza di sole. 

Martedi 26 e mercoledi 27 gennaio: clima abbastanza freddo con qualche nevicata sull'Appennino meridionale e in Abruzzo sopra i 400-500 metri. Bello al nord e sul restante centro, ventoso. 

Giovedi 28 e venerdi 29 gennaio aumento delle temperature e clima variabile da nord a sud senza precipitazioni importanti. 

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

>>> altre località

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum