Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo 7 giorni: via l'alta pressione dall'Italia: arriva un tempo più INSTABILE e FREDDO

L'alta pressione lascerà spazio a condizioni di locale instabilità sull'Italia accompagnate da temperature in calo

Meteo 7 giorni - 3 Marzo 2021, ore 16.00

Ancora 24-36 ore di bel tempo e clima mite, poi l'alta pressione ci saluterà, lasciando spazio ad un crescendo di instabilità sul nostro Paese, ma senza raggiungere toni troppo acuti. Anche le temperature tenderanno a scendere con il ritorno di un po' di neve a quote relativamente basse al nord e lungo il versante adriatico. 

Le prime deboli piogge si affacceranno sulla Liguria, la Sardegna e parte del versante tirrenico nella giornata di venerdi 5 marzo, ma l'ingresso vero e proprio dell'aria fredda si farà sentire soprattutto nella giornata di sabato 6 marzo. 

La prima mappa mostra la previsione grafica attesa in Italia per la giornata pre- festiva: 

Notiamo un regime di spiccata variabilità in Italia, che potrebbe sfociare anche in instabilità al nord e lungo il versante adriatico. Qui avremo le precipitazioni più organizzate, nevose sopra i 500-600 metri al nord-ovest e 700-800 metri sull'Appennino centro-settentrionale. Altrove avremo un aumento delle nubi, ma fenomeni complessivamente scarsi. 

La situazione tenderà temporaneamente a migliorare nella giornata di domenica 7 marzo, con qualche rovescio che agirà solo tra le Isole e il medio-basso Tirreno. 

A seguire, tra lunedi 8 e martedi 9 marzo, l'Italia sarà inserita in una blanda depressione alimentata da aria fredda di provenienza orientale (frecce blu): 

Oltre alle temperature che si manterranno un po' basse specie al centro-nord, la nostra Penisola verrà raggunta da piogge sparse che al nord e sull'Appennino settentrionale potrebbero essere nevose sopra i 700-800 metri. Non si tratterà però di fenomeni intensi o continuativi.

Solo da mercoledi 10 marzo l'alta pressione delle Azzorre spingerà un cuneo verso l'Italia facendo migliorare il tempo da nord a sud, accompagnando un aumento delle temperature. 

RIASSUMENDO: giovedi 4 marzo ancora bel tempo ovunque a parte qualche nube locale senza conseguenze. 

Venerdi 5 marzo: qualche pioggia su Liguria, regioni centrali tirreniche e Sardegna, asciutto altrove. 

Sabato 6 marzo: cielo molto nuvoloso al nord (specie al nord-ovest) e lungo il versante adriatico; su queste aree si avranno delle precipitazioni nevose sopra i 500-600 metri al nord-ovest, 700-800 metri sull'Appennino centro-settentrionale. Altrove nubi in aumento, ma fenomeni scarsi. Temperature in calo ovunque, ma soprattutto al nord. 

Domenica 7 marzo: qualche rovescio sul medio-basso Tirreno e sulle Isole, per il resto situazione in miglioramento con belle schiarite. Temperature frizzanti specie al nord. 

Lunedi 8 e martedi 9 marzo: estrema variabilità sull'Italia con piogge sparse, ma non di rilevante entità, qualche nevicata al nord sopra i 700-800 metri. Temperature un po' fredde specie al nord e al  centro. 

Mercoledi 10 marzo: ultimi fenomeni al sud in attenuazione, bel tempo altrove con temperature in graduale aumento. 

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

>>> altre località


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum