Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo 7 giorni: una settimana con MALTEMPO e FREDDO?

Meteo 7 giorni - 29 Novembre 2021, ore 17.20

Freddo, pioggia e neve stanno regalando un finale d'autunno meteorologico decisamente in crescendo e dai connotati invernali. Grazie ad una poderosa irruzione artica le temperature sono scese da nord a sud e i fiocchi di neve si sono manifestati sin verso l'alta collina al centro e al sud, mentre al nord l'irraggiamento ha portato le temperature a tratti sotto lo zero.

Ancor più basse saranno le temperature all'alba di martedì grazie al ritorno dei cieli sereni su tante regioni del centro e del nord. Ci aspettiamo temperature minime inferiori allo zero in tante località della pianura Padana e nelle valli (leggi qui l'approfondimento). Di seguito le temperature minime previste per martedì 30 all'alba:

Il prosieguo di settimana non sarà tanto più clemente: una serie di fronti perturbati nord atlantici e colmi di aria fredda attraverseranno l'Italia apportando nuove ondate di maltempo con piogge e neve in montagna o in alta collina. La prossima perturbazione è attesa a metà settimana (leggi qui l'approfondimento), mentre nel week-end si prospetta un'altra irruzione fredda che oltre ad un calo sostanzioso delle temperature potrebbe riportare qualche fiocco di neve fino in collina. Su quest'ultima ipotesi, tuttavia, ci sono ancora parecchie incertezze (vedi maggiori approfondimenti).

Di seguito viene evidenziata la possibilità, al momento bassa/modesta, di piogge nel week-end. Fenomeni più probabili al sud, il che indica un ipotetico ingresso della perturbazione artica piuttosto orientale, in grado solo di lambire le regioni meridionali e del medio-basso Adriatico.

Ma andiamo con ordine e vediamo cosa ci aspetta nei prossimi 7 giorni:

Martedì 30 novembre: l'autunno si conclude con residue piogge al sud di notte e al mattino, mentre altrove ritorna il Sole. Freddo ovunque e venti sostenuti. Temperature minime negative e rischio gelate nelle valli, in pianura Padana e zone interne del centro. Temperature in calo.

Mercoledì 1 dicembre: l'inverno meteorologico si apre col freddo da nord a sud all'alba, poi lieve aumento termico grazie a venti sud-occidentali. Nubi in aumento sul lato tirrenico e rischio piogge sparse tra pomeriggio e sera. Temperature in aumento.

Giovedì 2 dicembre: rapida irruzione fredda al Nordest con piogge e fiocchi di neve in collina. Maltempo diffuso al centro, più variabile al sud. Temperature in nuovo calo.

Venerdì 3 dicembre: maltempo al centro e al sud con neve abbondante in Appennino, a tratti sotto i 1000 metri. Più stabile al nord. Temperature in calo.

Sabato 4 dicembre: possibile nuova ondata di freddo ma piuttosto rapida. Fenomeni più probabili al Nordest e al centro (da confermare).

Le precipitazioni totali previste fino al termine della settimana. Evidente la presenza di maggiori piogge al centro e al sud: (vedi tutte le mappe): 

Domenica 5 dicembre: possibile irruzione fredda al centro e al sud con neve fino in collina, più stabile al nord ( da confermare). Temperature in calo

Lunedì 6 dicembre: momentanea stabilità grazie ad un lieve rinforzo dell'anticiclone (da confermare).

Leggi le novità a 15 giorni! Clicca qui >>>

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

>>> altre località


Autore : Raffaele Laricchia

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum