Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo 7 giorni: l'inverno latita nel finale di gennaio, novità per febbraio!

Meteo 7 giorni - 25 Gennaio 2022, ore 17.25

 L'anticiclone è tornato ad avvolgere anche le regioni centrali e meridionali dopo essersi fatto momentaneamente da parte negli ultimi 4 giorni per l'arrivo di correnti molto fredde dai Balcani. Ora ci aspetta una nuova pausa anticiclonica, l'ennesima di questo anomalo mese di gennaio soprattutto per le regioni settentrionali alle dure prese con la siccità.

Solo tra 28 e 29 gennaio potrebbe esserci un piccolo strappo artico che favorirebbe una rapida incursione con piogge sparse e qualche acquazzone al centro e al sud: il fronte instabile potrebbe approdare al centro nel corso di venerdì, dopodiché interesserà il Meridione nella giornata di sabato. Il tutto si consumerà, molto probabilmente, in poco meno di 36 ore. 

Nulla da segnalare per il nord, dove il tempo sarà sempre stabile e a tratti nebbioso su pianure e valli, almeno fino all'inizio del mese di febbraio.

Proprio il mese di febbraio potrebbe regalarci un nuovo episodio invernale, come già anticipato in questo articolo. Una massa d'aria artica potrebbe farsi largo dapprima sull'Europa centro-orientale e successivamente nel Mediterraneo dove riporterebbe il maltempo ed un netto calo termico al centro e al sud Italia. 
Anche in questa occasione il nord potrebbe restare ai margini a causa dell'eccessiva invadenza dell'anticiclone delle Azzorre.

Ma andiamo con ordine e vediamo cosa ci aspetta nei prossimi 7 giorni:

Mercoledì 26 gennaio: tempo stabile su gran parte d'Italia, ma temperature che restano sotto le medie del periodo. Nubi in aumento su Liguria, Toscana, Sicilia e Calabria tirrenica. Nebbie al nord.

Giovedì 27 gennaio: alta pressione su tutta Italia e tempo stabile, a tratti nebbioso in pianura Padana. Nubi in aumento sulle coste tirreniche. Temperature in leggero aumento.

Venerdì 28 gennaio: rapida incursione fredda in arrivo nel Mediterraneo, con nubi e piogge sparse al centro Italia. Sempre stabile al nord, dalla sera graduale guasto al sud. Temperature in calo.

Sabato 29 gennaio: rapido peggioramento al sud, ultimi fenomeni al centro con neve in bassa montagna o alta collina. Temperature in calo.

Domenica 30 gennaio: tempo in rapido miglioramento al sud, stabile al centro e al nord. Temperature stazionarie.

Lunedì 31 gennaio: fine del mese stabile su tutta Italia. Temperature in aumento lieve.

Martedì 1 febbraio: possibile incursione di aria fredda dai Balcani verso le regioni adriatiche con piogge e neve in montagna. Temperature in calo.

Cosa succederà a 15 giorni? Leggi qui >>>

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

>>> altre località


Autore : Raffaele Laricchia

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum