Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo 7 giorni: il MALTEMPO non molla, altre ondate di FREDDO e neve?

Meteo 7 giorni - 30 Novembre 2021, ore 17.10

Non ci sono tregue per l'Italia in questo dinamico finale d'autunno meteorologico travestito da inverno. Le temperature sono crollate da nord a sud ma quantomeno è tornato un po' di Sole nelle ultime ore che ha interrotto una lunga fase di maltempo. La pausa, tuttavia, sarà davvero breve!

Da mercoledì inizierà una nuova fase instabile dettata dalle correnti nord atlantiche via via sempre più penetranti, le quali porteranno piogge diffuse e, in almeno altre due circostanze, freddo e neve. Nei prossimi sette giorni, infatti, ci aspettiamo l'arrivo di almeno altre due irruzioni fredde di origine artica: la prima tra giovedì e venerdì, la seconda tra sabato e martedì.

L'arrivo pressoché ininterrotto di aria fredda nord atlantica impedirà alle temperature di tornare verso la norma: quel che ci aspetta sarà dunque un periodo piuttosto freddo e costantemente sotto media, ovvero con temperature inferiori alle medie del periodo a tratti anche in modo marcato (leggi l'approfondimento).

L'irruzione fredda in arrivo tra giovedì e venerdì coinvolgerà in modo più marcato centro e sud Italia, mentre il Nordest vedrà fenomeni fugaci. Nulla da dire per il Nordovest, ancora una volta ai margini del maltempo. 
L'aria fredda dilagherà efficacemente nella giornata di venerdì, favorendo l'arrivo di fiocchi di neve a quote collinari su Emilia Romagna, Marche, Umbria, Abruzzo e più in alto al sud. 

Una situazione simile potrebbe verificarsi tra il week-end e l'inizio della prossima settimana, ma su questa terza irruzione in pochi giorni ci sono ancora diversi dubbi (leggi l'approfondimento). 
Tra le varie incertezze vi è una linea comune, ovvero la persistenza del freddo almeno fino ad inizio prossima settimana. Vi mostriamo, per completezza, anche lo scenario più favorevole al freddo (temperature a 1500 metri) che potrebbe realizzarsi lunedì 6 (senza tener conto di scenari estremi e meno probabili).  Al momento possiede una probabilità di realizzazione attorno al 30%:

Ma andiamo con ordine e vediamo cosa ci aspetta nei prossimi 7 giorni:

Mercoledì 1 dicembre: l'inverno meteorologico si apre col freddo da nord a sud all'alba, poi lieve aumento termico grazie a venti sud-occidentali. Nubi in aumento sul lato tirrenico e rischio piogge sparse tra pomeriggio e sera. Temperature in aumento momentaneo.

Giovedì 2 dicembre: rapida irruzione fredda al Nordest con piogge e fiocchi di neve in collina. Maltempo diffuso al centro, più variabile al sud. Temperature in nuovo calo.

Venerdì 3 dicembre: residui fenomeni al Nordest al mattino con fiocchi di neve in collina. Maltempo al centro e al sud con neve abbondante in Appennino, fino in collina su Marche, Umbria, Abruzzo. Più stabile al Nordovest. Temperature in calo.

Sabato 4 dicembre: breve pausa nella prima parte della giornata, poi possibile nuovo aumento delle nubi. Temperature stazionarie.

Domenica 5 dicembre: possibile irruzione fredda al centro con piogge e neve in Appennino. Fenomeni rapidi al Nordest, ai margini invece il Nordovest. Temperature in calo

Le precipitazioni totali previste fino a lunedì. Evidente la presenza di maggiori piogge al centro e al sud: (vedi tutte le mappe): 

Lunedì 6 dicembre: aria fredda che dilaga su tutta Italia, ma fenomeni più presenti al centro e al sud con neve in collina. Temperature in calo.

Martedì 7 dicembre: più stabile al nord, instabilità diffusa al centro e al sud con neve in collina e clima invernale (da confermare).

Leggi le novità a 15 giorni! Clicca qui >>>

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

>>> altre località


Autore : Raffaele Laricchia

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum