Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo 7 giorni: il FREDDO se ne va, arriva TANTA PIOGGIA

Aria fredda in allontanamento dall'Italia. Prenderanno piede umide correnti meridionali con tanta pioggia in vista per l'Italia, specie al nord e al centro.

Meteo 7 giorni - 7 Aprile 2021, ore 16.00

Ancora una notte di gelo per alcune aree della nostra Penisola, complice la serenità del cielo e il calo della ventilazione settentrionale; a seguire, i valori termici si riporteranno attorno alla media del periodo (si legga questo articolo per maggiori dettagli: www.meteolive.it/news/Temperature/31/gelate-tardive-attenzione-alla-prossima-notte-/89935/)

L'aria artica sarà seguita da due giorni di alta pressione e bel tempo (giovedi 8 e venerdi 9 aprile) con temperature in graduale ripresa. In verità, le regioni settentrionali saranno interessate da annuvolamenti già nella giornata di venerdi, ma senza precipitazioni. 

In seguito, secondo le mappe attuali, sembra probabile un periodo caratterizzato da precipitazioni piuttosto abbondanti che dovrebbero concentrarsi maggiormente al centro e al nord. 

Le prime avvisaglie di questo cambiamento le avremo non prima della giornata di sabato, come mostrano le nostre previsioni grafiche: 

Notiamo le prime piogge in arrivo su Liguria, basso Piemonte, Toscana e nord Sardegna. Il resto d'Italia avrà un tempo asciutto con clima mite e belle schiarite al centro e al meridione. 

Le giornate di domenica 11 e lunedi 12 aprile saranno caratterizzate da piogge anche intense al nord, sulla Toscana, l'Umbria occidentale, l'alto Lazio e la Sardegna. La neve questa volta starà a casa sua, ovvero sulle Alpi al di sopra dei 1500-1700 metri. 

Sul resto d'Italia non avremo fenomeni degni di nota e le correnti meridionali saranno artefici di temperature molto miti, anche superiori alle medie sulle regioni estreme e sulla Sicilia. 

Infine, nella giornata di martedi 13 aprile, si formerà una depressione all'altezza del Mar Ligure; la vediamo raffigurata nella mappa valida per le ore centrali della giornata in parola: 

Con questa configurazione le piogge saranno estese a quasi tutta l'Italia ad eccezione delle aree estreme e della Sicilia, con la quota neve sulle Alpi in calo fino a 1200-1300 metri. 

Insomma, secondo le mappe attuali, il periodo secco per il nord e parte delle regioni centrali dovrebbe essere al capolinea. Vedremo se le cose andranno realmente così. 

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

>>> altre località


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum