Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo 15 giorni: fasi PERTURBATE sull'Italia, poi forse arriverà il FREDDO

Situazione estremamente interessante a lungo termine quest'oggi: dinamicità, ma ci sarà spazio anche per il freddo.

Meteo 15 giorni - 26 Gennaio 2021, ore 16.30

Rispetto agli ultimi anni, è tutto un'altro inverno. La stagione non è ancora riuscita a lanciare una zampata fredda di rilievo sulla nostra Penisola, ma si distingue per la dinamicità, le precipitazioni e gli sbalzi di temperatura. 

Non siamo davanti ai noiosi monologhi anticiclonici degli ultimi anni. Quest'anno la stagione si presenta reattiva e con molti capovolgimenti di fronte sia in sede mediterranea che europea. 

Nei primi giorni di febbraio la situazione resterà molto dinamica in fatto di fenomeni, ma per avere il freddo servirà un ulteriore guizzo del Generale, che potrebbe anche avvenire. 

La prima settimana di febbraio debutterà probabilmente con una blanda zona di alta pressione sul Mediterraneo, subito incalzata da una vasta saccatura nord atlantica ricolma di maltempo in approccio all'Europa occidentale. Ecco la mappa valida per mercoledi 3 febbraio: 

E' evidente l'approccio saccaturale da ovest ai danni della flebile alta pressione italica che verrà spazzata via come un fuscello. Osservate però cosa potrebbe succedere dietro la saccatura medesima, ovvero in pieno Oceano. Si scorge una zona di alta pressione che nei giorni seguenti potrebbe puntare a nord come indica la freccia nera.  

I risultati di questa manovra sono tangibili nella mappa successiva, valida per venerdi 5 febbraio

Ecco il maltempo sull'Italia indotto dalla figura perturbata precedente, ormai traslata verso levante. Non fatevi ingannare dai colori in quanto il clima sarà solo moderatamente freddo specie al centro-nord dove la neve potrebbe scendere anche a bassa quota. 

La cosa importante è ciò che potrebbe avvenire in Atlantico. Notate il tentativo di blocco della circolazione indotto dall'alta pressione atlantica, che potrebbe aprire le porte del freddo sull'Italia e sull'Europa centrale se tale figura assumesse carattere coriaceo e persistente. 

A tal proposito, vi proponiamo solo a titolo di esempio una mappa che scaturirebbe qualora il suddetto blocco si rivelasse coriaceo. Sono le temperature a 1500 metri in un ipotetico scenario previsto per lunedi 8 febbraio

Osservate la mitezza sparata verso nord in Atlantico e la grossa mole di freddo che irromperebbe prima in Europa e poi in Italia, con tutte le conseguenze del caso. 

Sarà fattibile questa situazione? Al momento, la media degli scenari del modello americano storce un po' il naso sul blocco della circolazione zonale (da ovest verso est), anche se garantirebbe lo stesso il maltempo sull'Italia; ecco la suddetta media valida per venerdi 5 febbraio: 

E' palese che rispetto alla mappa sopra, il blocco in Atlantico risulterebbe debole e poco intrusivo nei confronti delle miti correnti oceaniche. Così facendo, non si interromperebbe il collegamento con l'oceano (freccia rossa ricurva) ed il freddo farebbe molta più fatica ad arrivare in Italia. 

Come vedete la situazione è convulsa, ma assai avvincente rispetto agli anni passati. Continuate quindi a segure tutti i nostri aggiornamenti.

RIASSUMENDO

Martedi 2 e mercoledi 3 febbraio fase più mite con qualche precipitazione al nord e sul Tirreno. 

Tra giovedi 4 e sabato 6 febbraio marcato maltempo sull'Italia con piogge e rischio di nevicate al nord a quote basse, difficilmente in pianura; clima relativamente mite al centro e al sud, più freddo al nord. 

Tra domenica 7 e martedi 9 febbraio probabile calo termico sull'Italia ad iniziare dalle regioni settentrionali, in probabile estensione a tutto il Paese (probabilità 45-50%). 

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

>>> altre località


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum