Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Variabilità primaverile in attesa (forse) della stabilità

Confermato il passaggio piovoso al centro e al sud tra venerdì e sabato. A seguire potrebbe verificarsi qualche giorno di tempo più stabile stante la rimonta dell'alta pressione sull'Europa occidentale.

La sfera di cristallo - 21 Aprile 2010, ore 15.01

Il bacino del Mediterraneo attende il transito dell'ennesima perturbazione. Il fronte in questione sta già determinando piogge sparse su diversi settori della Penisola Iberica e tra 48 ore dovrebbe essere in piena azione sull'Italia.

Già domani (giovedì) i primi avamposti si faranno notare sulla Sardegna, dove sono attese alcune precipitazioni. Successivamente la struttura perturbata evolverà a levante, interessando con maggiore decisione il nostro centro-sud.

Qualche pioggia interverrà anche al nord, ma si tratterà di fenomeni sporadici, poco organizzati e limitati forse alle zone montuose.

Successivamente l'alta pressione preparerà una spettacolare rimonta sull'Europa occidentale; una rimonta di stampo quasi estivo, che coinvolgerà segnatamente la Penisola Iberica, la Francia, l'Olanda ed il Belgio.
L'Italia resterà leggermente "fuori asse", ma avrà lo stesso un periodo di tempo abbastanza stabile.

Le correnti da nord-est in quota potrebbero però accendere un po' di instabilità nelle ore più calde e favorire la nascita di qualche temporale sui rilievi, specie su Alpi e centro-sud. Si tratterà solo di fenomeni locali e che si attenueranno prontamente dopo il tramonto.

Insomma, dopo il passaggio perturbato che interverrà sull'Italia tra venerdì e sabato, prepariamoci alla prima vera spinta anticiclonica della stagione, anche se il suo obiettivo primario non sembra essere l'Italia.

Ecco la linea di tendenza per i prossimi sette giorni sul nostro Paese.

Giovedì 22 aprile: peggiora sulla Sardegna con possibili piogge. Nubi in parziale aumento anche sulla Penisola, ma con fenomeni limitati al pomeriggio ed alle zone montuose. Mite e gradevole ovunque.

Venerdì 23 aprile: tempo perturbato al centro e al sud con piogge sparse, localmente a carattere di rovescio sui versanti occidentali. Nubi sparse con qualche pioggia locale al nord. Più fresco ovunque.

Sabato 24 aprile: ancora moderatamente instabile al centro-sud, con precipitazioni più probabili nel pomeriggio e sui rilievi. Più aperto il tempo al nord, ma con possibili piovaschi sulle Alpi. Mite ovunque.

Domenica 25 aprile: bel tempo ovunque. Qualche rovescio sulle Alpi per il transito di una debole perturbazione. Mite ovunque.

Lunedì 26, martedì 27 e mercoledì 28 aprile: bel tempo praticamente ovunque. Qualche rovescio possibile nelle zone interne del centro-sud e sulle Alpi nel pomeriggio. Temperature in aumento specie al centro-nord.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum