Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un lungo trenino carico di instabilità al nord, rispunta l'estate nord-africana al sud

Italia spezzata in due. Al settentrione atteso il transito di diversi corpi nuvolosi di origine atlantica, al meridione risposta subtropicale con nuova risalita delle temperature.

La sfera di cristallo - 2 Settembre 2008, ore 15.03

Una spaccatura così profonda sull'Italia farebbe impallidire anche i più convinti secessionisti. Fortunatamente però non stiamo parlando di politica bensì di meteorologia. Settembre parte con tutte le intenzioni di distinguersi dal mese che l'ha preceduto ma alla fine sarà costretto a ripercorrerne la strada a causa della solita ingerenza delle depressioni oceaniche. La verve pre-autunnale di questo mese, fresco di fabbrica, sarà infatti messa in discussione dall'ennesimo conflitto tra la vasta depressione nord-atlantica e l'orgoglioso anticiclone subtropicale. Ebbene, teatro del contendere ancora una volta la nostra bella Penisola, la quale ha un unico difetto (se così si può dire), quello di essere distesa lungo i meridiani. Per l'intera settimana i giochi saranno magistralmente condotti dalla vigorosa e aitante depressione la quale, supportata dall'appoggio di alcuni minimi secondari dislocati tra le isole Britanniche e il mare del Nord, si permetterà addirittura una rotazione del suo asse principale, con tanto di prua che tenderà a puntare sempre più sull'Europa occidentale. Il dominio assoluto del Mediterraneo le sarà però interdetto dalla risalita fisiologica della bolla anticiclonica subtropicale la quale, attingendo energia proprio dal grande rotore atlantico, si ergerà a difesa della nostra Penisola e del bacino orientale del Mare Nostrum. L'operazione di contenimento tuttavia non andrà totalmente a buon fine, tanto che le nostre regioni settentrionali rimarranno a fasi alterne in balìa dei capricci atlantici fino all'inizio della prossima settimana. Da qui la netta divisione con cui abbiamo iniziato quest'oggi la nostra consueta chiacchierata e che ci condurrà con tutta probabilità alle porte della seconda decade di settembre. Riassunto previsionale fino a MARTEDI 9 SETTEMBRE MERCOLEDI, 3 SETTEMBRE 2008 Nubi in progressiva intensificazione al nord con tendenza a rovesci sparsi conditi anche da isolate manifestazioni temporalesche. Si attenuano nel pomeriggio i fenomeni su Liguria, basso Piemonte e bassa pianura lombardo-veneta. Precipitazioni più sporadiche sull'Emilia Romagna, salvo isolati sconfinamenti temporaleschi provenienti dall'Appennino. Transito di banchi nuvolosi innocui alternati a schiarite al centro, prevalenza di sole al sud, seppur con sviluppo di nuvolosità cumuliforme pomeridiana a ridosso dell'Appennino. Ventilazione in rinforzo dai quadranti meridionali in montagna e sui bacini di ponente, con mari mossi, temperature in calo al nord, specie nei valori massimi, in incipiente aumento al sud. GIOVEDI, 4 SETTEMBRE 2008 Instabile su Alpi, Prealpi e adiacenti zone pedemontane con rovesci frequenti e sconfinamenti intermittenti verso i settori padani posti a nord del Po. Transito di banchi nuvolosi anche estesi sul resto del settentrione, al centro e sulla Sardegna ma senza fenomeni e con temporanee schiarite. Soleggiato al sud. Fresco sulle Alpi, caldo estivo al meridione. VENERDI, 5 SETTEMBRE 2008 Migliora su tutto il Paese anche se permane una moderata instabilità su Alpi e Prealpi ove non si escludono acquazzoni o brevi temporali nelle ore pomeridiane e serali, specie sui settori centro-occidentali. In prevalenza soleggiato sul resto d'Italia. Temperature massime in ripresa al nord, mite al centro, ancora caldo al sud. SABATO, 6 SETTEMBRE 2008 NORD-OVEST Nubi sui settori alpini con qualche pioggia. Asciutto sulle pianure. Mite. NORD-EST Qualche pioggia sulle Alpi. Più sole al piano. Mite. CENTRO Nubi sparse senza fenomeni degni di nota. Qualche pioggia sulla Sardegna orientale. Un po' caldo. SUD Bel tempo, salvo nubi nelle zone interne. Caldo. DOMENICA, 7 SETTEMBRE 2008 NORD-OVEST Nubi intense con piogge sparse e rovesci. Mite. NORD-EST Nuvolosità irregolare a tratti compatta con qualche pioggia sulle Alpi. Caldo. CENTRO Nubi sparse, senza fenomeni degni di nota. Caldo. SUD Bel tempo e abbastanza caldo. Nubi solo locali. LUNEDI, 8 SETTEMBRE 2008 NORD-OVEST Nuvolosità sparsa con temporali sui settori alpini. Mite. NORD-EST Nuvolosità sparsa con qualche temporale sulle Alpi. Caldo. CENTRO Un po' instabile ma senza piogge. Caldo. SUD Bel tempo, salvo nubi di poco conto. Molto caldo. MARTEDI, 9 SETTEMBRE 2008 NORD-OVEST Nuvoloso con qualche schiarita e senza piogge. Mite. NORD-EST Nubi irregolari con qualche schiarita e assenza di fenomeni. Mite. CENTRO Abbastanza soleggiato in Sardegna, poco o parzialmente nuvoloso altrove ma senza piogge. Abbastanza caldo. SUD Sereno e caldo.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum