Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nuovo "guasto" in arrivo tra giovedì e venerdì sull'Italia

Esaurita l'azione del vortice freddo che ha dato maltempo nel fine settimana scorso, la situazione sull'Italia non deporrà a favore di una stabilizzazione decisa. Tra giovedì e venerdì probabile forte maltempo sul Tirreno, per la discesa di un nucleo freddo dall'Europa centrale.

La sfera di cristallo - 15 Settembre 2008, ore 15.21

Eccoci finalmente in autunno! La depressione del fine settimana ha messo termine ad un'estate che sembrava non finire mai, soprattutto al centro e al sud. La stagione autunnale, spesso, si annuncia con due o tre episodi molto intensi, che prendono il nome di "tempeste equinoziali". Il contrasto tra le acque molto calde del Mediterraneo e le correnti quasi fredde nord atlantiche è spesso all'origine di fenomeni intensi, che possono anche determinare danni a persone e a cose. Tutti ricorderanno (per fare alcuni esempi) le due terribili alluvioni che sconvolsero Genova nel settembre del 1992 e 1993. L'alluvione di Massa Carrara nel settembre 2003; i nubifragi di Roma e di Napoli, oltre alle piogge torrenziali che spesso si abbattono sulla Calabria e su parte della Sicilia. Il Mediterraneo, se "solleticato" a dovere, è una fucina di temporali e di fenomeni intensi. Così è stato nel corso di questo fine settimana. Dopo tutto questo sconquasso, cosa ci dobbiamo aspettare nel corso dei prossimi giorni? Un temporaneo miglioramento tra martedì e mercoledì, mentre giovedì il tempo potrebbe ripeggiorare sul nord-ovest, con fenomeni soprattutto in Liguria. Venerdì tempo perturbato sul Tirreno e sulle Isole, mentre da sabato a lunedì correnti settentrionali più fredde (ma anche secche) potrebbero determinare una moderata instabilità al sud e sul medio/basso Adriatico. Temperature sempre molto fresche, addirittura quasi fredde sotto precipitazioni ed in caso di irraggiamento notturno. Insomma, l'estate è davvero finita! Ecco le previsioni fino a martedì 23 settembre. Martedì 16 settembre: ancora un po' instabile al sud e sul medio Adriatico, con qualche temporale. Bello e soleggiato a ponente e sul nord-ovest. Fresco ovunque, per correnti settentrionali. Mercoledì 17 settembre: ultime incertezze al sud, in attenuazione. Per il resto bel tempo. Velature sul nord-ovest tra pomeriggio e sera. Fresco al mattino, più mite di giorno. Giovedì 18 settembre: peggiora al nord-ovest con piogge su Piemonte e Liguria. Nubi in aumento al nord-est e al centro, senza piogge, bello al sud. Calano le temperature al nord-ovest, aumentano un po' altrove. Venerdì 19 settembre: molto instabile su Liguria, Tirreno ed Isole Maggiori con temporali anche forti. In giornata migliora sulla Liguria. Altrove nubi sparse, ma con basso rischio di pioggia. Fresco ovunque. Sabato 20 settembre: temporali al sud e sulla Sicilia. In genere soleggiato altrove, con nubi di poco conto. Abbastanza fresco ovunque. Domenica 21 e lunedì 22 settembre: correnti da nord sull'Italia. Moderata instabilità al sud e sul medio Adriatico con possibili rovesci. Bello altrove. Martedì 23 settembre: rovesci possibili al nord-ovest, medio-basso Adriatico e al sud. Asciutto altrove. Fresco ovunque.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum