Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: un po' di INVERNO si farà vivo nel fine settimana

Il modello americano conferma il transito di un fronte freddo che tra sabato e domenica determinerà tempo instabile soprattutto al sud ed a seguire un calo delle temperature.

La sfera di cristallo - 23 Dicembre 2019, ore 16.00

Si sta alzando la pressione sull'Europa centro-occidentale ed entro la giornata di Natale si formerà un vasto anticiclone che bloccherà il flusso delle perturbazioni da ovest foriere di tanta pioggia nei giorni scorsi specie al nord e sul Tirreno. 

I massimi di pressione risulteranno un po' defilati ad ovest, questo determinerà il passaggio di aria più fredda dal nord-est Europa che raggiungerà il culmine durante il prossimo fine settimana. 

Fino alla giornata di Santo Stefano il tempo sarà nel complesso buono in Italia a parte incertezze sulle Alpi e al meridione, ma con scarsi fenomeni. Ecco le previsioni grafiche inerenti alla giornata di NATALE in Italia: 

Qualche nevicata potrebbe attardarsi sui settori alpini di confine più orientali, ma cose di poco conto. Su tutte le altre regioni sarà un Natale mite e soleggiato come da tradizione con annuvolamenti al meridione solo localmente associati a qualche rovescio in prossimità delle zone estreme. 

Anche la giornata di Santo Stefano vedrà tempo nel complesso buono e mite sull'Italia con ancora nubi al meridione solo localmente accompagnate da qualche piovasco. 

Le cose cambieranno a partire da venerdi, ma soprattutto sabato e domenica quando in Italia potrebbe arrivare anche un po' di freddo. 

In buona sostanza, assisteremo al transito di un veloce fronte freddo che già venerdi determinerà qualche pioggia locale al nord e al centro. Sabato invece agirà con rovesci su parte del centro e al meridione. Ecco la mappa valida per le ore centrali di sabato 28 dicembre: 

Rovesci accompagnati da forti venti settentrionali interesseranno l'Abruzzo, il Molise e il restante meridione ad eccezione della Sicilia centro-meridionale. In montagna arriverà anche la neve sopra gli 800-1000 metri. 

Tempo soleggiato ed asciutto invece sul restante centro e al settentrione fatta eccezione per qualche nevicata portata da nord sull'Alto Adige. 

A seguire, tra domenica 29 e lunedi 30 dicembre il modello americano contempla quest'oggi l'arrivo di aria fredda da nord-est che colpirebbe la nostra Penisola, segnatamente lungo il versante adriatico e il meridione. Ecco le temperature a 1500 metri previste per le ore centrali di domenica 29 dicembre: 

 

La longa manus di un polo gelido presente sull'Europa orientale si allungherà verso la nostra Penisola. Lungo il versante adriatico e al meridione sono attese deboli nevicate già sopra i 400-500 metri accompagnate da venti forti settentrionali. 

Le temperature caleranno anche sul resto della Penisola anche se in misura minore e saranno accompagnate da tempo soleggiato e clima secco. 

Se volete delucidazioni sul tempo a lungo termine leggete la rubrica "Fantameteo"; per il momento ecco le tendenza del tempo in Italia fino a lunedi 30 dicembre. 

Fino a giovedi 26 dicembre tempo nel complesso buono in Italia; qualche nevicata sui settori alpini di confine e incertezze al meridione con qualche sparuto rovescio. Clima mite ovunque. 

Venerdi 27 dicembre: nubi sparse al nord e al centro con qualche debole pioggia, per il resto bel tempo. Mite ovunque. 

Sabato 28 dicembre: bello al nord e sul medio-alto Tirreno; rovesci sul basso Adriatico, al sud e sulla Sardegna con neve in Appennino sopra gli 800-1000 metri. Ventoso e più fresco. 

Domenica 29 e lunedi 30 dicembre: freddo e ventoso sull'Italia specie al centro e al sud con spruzzate di neve in Appennino sopra i 400-500 metri. Bello e asciutto al nord e sul Tirreno. 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum