Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: trend INSTABILE avviato - numerose occasioni per PIOGGE e NEVICATE sui rilievi

La prima decade di marzo si annuncia abbastanza movimentata sulla nostra Penisola.

La sfera di cristallo - 2 Marzo 2020, ore 16.00

La prima perturbazione seria dopo oltre due mesi di stasi meteorologica ha riportato la pioggia in pianura e la neve anche laddove la meteora bianca era mancata durante l'inverno. 

Il corpo nuvoloso nelle prossime ore si sposterà verso il centro e il meridione, dove apporterà un'intensificazione dei fenomeni specie nella giornata di martedi 3 marzoEcco le previsioni grafiche per la giornata in quiestione: 

Le piogge si attarderanno al nord-est, ma scivoleranno anche verso il centro e il meridione, interessando segnatamente i litorali tirrenici e la Sicilia. Il versante adriatico resterà ancora a secco, ma potrebbe avere qualche pioggia nella giornata successiva, ovvero mercoledi 4 marzo, stante la rotazione delle correnti a nord-est. 

Migliorerà invece il tempo al nord-ovest e sull'alto Tirreno a parte residue nevicate sulle Alpi in via di attenuazione. 

La situazione in prospettiva contempla il passaggio di altri due sistemi frontali sull'Italia. Il primo arriverà al centro e al nord tra giovedi 5 e venerdi 6 marzo; ecco la mappa incentrata per la notte su venerdi: 

La grossa voragine barica presente sull'Europa centro-settentrionale allungherà un "tentacolo" verso la nostra Penisola. La perturbazione determinerà la nascita di una depressione sul Golfo Ligure con annessa fenomenologia al nord e sul Tirreno. 

Nella giornata di venerdi 6 verranno coinvolte anche le regioni centro-meridionali, mentre a stretto giro si preparerà un altro attacco dal nord Atlantico atteso sull'Italia per sabato 7 marzo

Geopotenziali molto bassi al nord e al centro determineranno tempo molto instabile e un calo del limite delle nevicate che tuttavia non arriverà in pianura. 

Tra domenica e lunedi la medesima depressione scivolerà, anche se più attenuata, verso il centro e il meridione con il suo carico di fenomeni, mentre al nord la situazione tenderà a migliorare. 

Vediamo comunque il tempo nel dettaglio fino a lunedi 9 marzo: 

Martedi 3 marzo: tempo instabile al nord-est, sul Tirreno, la Sicilia e al sud, migliora al nord-ovest, quota neve in calo al nord-est fino a 800-1000 metri. Asciutto sul versante adriatico. 

Mercoledi 4 marzo: piogge sui settori orientali e al meridione con neve in Appennino sopra i 1000-1200 metri, per il resto nubi sparse e tempo asciutto. 

Giovedi 5 marzo: piogge al nord e sulla Toscana, neve sugli 800-1000 metri, per il resto nubi sparse e basso rischio di pioggia. 

Venerdi 6 marzo; maltempo al centro e al sud con pioggia e neve in Appennino, migliora al nord e sulla Sardegna. 

Sabato 7 marzo: nuovo peggioramento al nord e sul Tirreno con pioggia e neve a quote relativamente basse, per il resto variabile senza fenomeni. 

Tra domenica 8 e lunedi 9 marzo: migliora al nord e sul Tirreno, maltempo in Adriatico e al meridione con pioggia e neve in Appennino. Più freddo. 

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum