Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: tra freddo, pioggia e qualche NEVICATA

Fase estremamente variabile e fredda specie al nord; precipitazioni più probabili al centro e al sud con qualche nevicata a quote collinari tra venerdì e sabato.

La sfera di cristallo - 12 Dicembre 2018, ore 14.30

L'inverno torna ad alzare la voce sull'Italia dopo un periodo abbastanza lungo di mitezza. Lo farà con un clima più freddo e precipitazioni sparse che su alcune zone del centro-nord saranno nevose a quote collinari.

Correnti fredde dall'est europeo si daranno appuntamento nel Mediterraneo con aria più temperata di matrice atlantica. La confluenza di queste sue masse d'aria molto diverse darà origine a molta instabilità sul nostro Paese nei prossimi giorni.

Già nella giornata di domani, giovedì 13 dicembre, molte piogge interesseranno la Sardegna ed in maniera più sparsa il centro-sud peninsulare.

Al nord andranno in scena deboli nevicate a quote collinari sulla Liguria, l'Emilia Romagna e tra Veneto e Friuli, in accordo con un clima freddo e a tratti anche ventoso.

Il maltempo continuerà ad interessare soprattutto il centro-sud nelle giornate di venerdì 14 e sabato 15 dicembre; la seconda mappa mostra la situazione attesa in Italia nelle ore centrali della giornata di sabato.

Tra le Marche, l'Umbria orientale e l'Abruzzo potrebbe nevicare sopra i 400-600 metri. Sul resto del meridione, sul Lazio e le Isole interverranno piovaschi sparsi e nevicate solo sopra i 1000 metri. Bel tempo invece al nord e sull'alto Tirreno, anche se soffieranno venti sostenuti dai quadranti settentrionali.

 

Domenica 16 dicembre sarà una giornata di relativa tregua, in attesa di una nuova perturbazione che potrebbe impegnare il settentrione nelle prime ore di lunedi 17 dicembre con neve a quote molto basse tra l'alto Piemonte, l'alta Lombardia e il Veneto (terza mappa).

Il medesimo fronte perturbato, muovendosi poi verso levante, impegnerebbe le regioni centrali e meridionali nella giornata di martedi 18 dicembre, ma con precipitazioni in prevalenza piovose.

RIASSUMENDO: giovedì 13 dicembre qualche nevicata sopra i 400-600 metri su Liguria, Toscana, Emilia Romagna, Veneto e Marche, piogge sparse sul resto del centro, sulla Sardegna e al sud, asciutto sul restante nord. Freddo al settentrione e al centro.

Venerdì 14 dicembre: ancora qualche spruzzata di neve sull'Emilia Romagna fino in pianura, ma in attenuazione, sul resto del nord freddo, ma assenza di fenomeni. Piogge sparse e rovesci sul resto d'Italia con neve fino a quote collinari su Toscana, Umbria e Marche. Freddo al centro-nord, mite al sud.

Sabato 15 dicembre: bello al nord e sull'alto-medio Tirreno, instabile altrove con rovesci e neve tra i 400 e i 600 metri sul medio Adriatico.

Domenica 16 dicembre: ultimi piovaschi al sud in attenuazione, bello altrove, ma con nubi in aumento al nord-ovest in serata associate alle prime precipitazioni. Freddo al nord, più mite altrove.

Lunedi 17 dicembre: passaggio perturbato al nord e poi anche sulla Toscana con piogge sparse. Neve a bassa quota sulla fascia prealpina piemontese, lombarda e veneta. In genere soleggiato e mite al sud.

Martedì 18 dicembre: maltempo al sud e parte del centro con piogge, migliora sul resto d'Italia con precipitazioni in aumento.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum