Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: tra domenica e lunedì ritorno del MALTEMPO, altro FREDDO al nord

L'anomala disposizione dell'anticiclone metterà in moto una lingua di aria fredda in direzione della Francia e delle Alpi che, entro domenica, darà vita ad una nuova fase di maltempo sulla Penisola, favorendo anche un nuovo calo delle temperature al settentrione.

La sfera di cristallo - 26 Marzo 2020, ore 14.55

La fase invernale tardiva che abbiamo sperimentato non resterà sola. A farle compagnia, a breve, ne giungerà un'altra, anche se il freddo questa volta coinvolgerà principalmente il nord.

La posizione anomala dell'alta pressione e il graduale, sia pur lento, sgretolamento del vortice polare, porterà masse d'aria ancora decisamente fredde e prendere la strada del centro Europa, poi della Francia e del nostro settentrione tra domenica e mercoledì della prossima settimana, consegnandoci altro maltempo diffuso.

Sulle Alpi tornerà nuovamente la neve a quote anche basse e qualche fiocco si potrebbe vedere anche sul Piemonte occidentale sino a quote di pianura.

L'instabilità dovrebbe attenuarsi solo nel corso della giornata di giovedì 2 aprile, ma potrebbe essere solo un'altra pausa, a conferma che per ora un'esplosione di caldo anticipato ancora non si vede.

Di seguito ecco una mappa delle temperature previste all'alba di martedì 31 marzo a 1500m sull'Europa, che mette in evidenza la lingua di aria fredda estesa dal nord Italia alla Spagna in seno all'irruzione che coinvolgerà gran parte del centro Europa:

La formazione di un minimo depressionario al suolo all'altezza dell'alto Tirreno catturerà anche corpi nuvolosi più o meno organizzati spedendoli direttamente sul Mediterraneo centrale; per questo non solo il nord risentirà di un peggioramento, ma anche il resto del Paese tra lunedì e mercoledì sperimenterà condizioni a tratti piovose, pur in un contesto termico meno rigido, qui sotto vi mostriamo la mappa precipitativa di lunedì 30 marzo secondo il modello americano con la pioggia che si estende a quasi tutto il territorio:

SINTESI PREVISIONALE SINO a GIOVEDI 2 APRILE:
venerdì 27 marzo:
al nord residui addensamenti associati a sporadiche precipitazioni su basso Piemonte, Appennino emiliano, est Alpi, in rapido esaurimento e tendenza a miglioramento. Al centro e al sud ancora tempo instabile con piogge e rovesci, in localizzazione sul basso Tirreno a fine giornata. Temperature in aumento al nord, stazionarie altrove.

sabato 28 marzo:
instabile al sud con residue piogge su Sicilia, Calabria, Lucania e Puglia ma con tendenza a miglioramento, tempo buono e decisamente più mite altrove.

domenica 29 marzo:
instabile al nord con rovesci dapprima sui monti e verso sera anche su alte e medie pianure, al centro dapprima soleggiato poi nubi in aumento su Sardegna e zone interne appenniniche con brevi rovesci, al sud bel tempo, temperature in lieve calo al nord nei valori massimi.

lunedì 30 marzo:
al nord molte nubi con piogge e limite della neve intorno ai 1000m, calo termico. Al centro nubi e rovesci in arrivo da Tirreno e Sardegna verso le altre regioni e lieve calo termico, al sud peggioramento piovoso a partire da Mar Tirreno e Campania con rovesci, ma temperature miti.

martedì 31 marzo:
al nord ulteriormente freddo e al mattino ancora precipitazioni, nevose a quote collinari, poi attenuazione dei fenomeni. Al centro e al sud condizioni di variabilità con ampie schiarite e rovesci solo locali.

mercoledì 1° aprile:
al nord-ovest ancora nuvoloso e nel primo mattino un po' di neve possibile su Alpi piemontesi e persino su Cuneo e Torino, poi attenuazione, variabile sul nord-est, in giornata schiarite ovunque ma clima freddo per la stagione. Al centro e al sud condizioni di instabilità con possibili rovesci, specie al pomeriggio e nelle zone interne, lieve calo termico.

giovedì 2 aprile:
temporaneo generale miglioramento. Rialzo termico moderato anche al nord.

------------------------------------------------------------------

Situazione meteo LIVE:
>>> Radar meteo Italia (piogge)
>>> Satellite Visibile Italia (diurno)
>>> Satellite infrarosso (anche notturno)
>>> Fulmini e temporali in atto
>>> Stazioni meteorologiche LIVE


---------------------------------------------------------------------------


 

 

 

 

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum