Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 7 GIORNI: torna un po' di instabilità al nord, prevale l'anticiclone al centro ed al sud

Nei prossimi giorni il tempo sull'Italia continua a rimanere estivo, una perturbazione di passaggio per le regioni settentrionali viene prevista tra venerdì e sabato, scarsi gli effetti al centro ed al sud. Prossima settimana di nuovo con l'alta pressione.

La sfera di cristallo - 21 Luglio 2020, ore 16.00

Come era stato previsto, l'anticiclone delle Azzorre ha conquistato prepotentemente il terreno perduto, espandendosi al Mediterraneo centrale e portando nuovamente condizioni di tempo stabile e soleggiato su tutta la penisola. Negli ultimi due giorni le temperature sono salite di diversi gradi soprattutto nei valori massimi, con estremi termici che si sono portati bene al di sopra della soglia dei 30 gradi soprattutto nelle zone interne  e pianeggianti. Nei prossimi giorni l'alta pressione dovrà fare i conti con una nuova offensiva di natura instabile che si preannuncia tra venerdì e sabato prossimo, segnatamente sulle regioni settentrionali, dove si preannunciano dei

 temporali anche di forte intensità. Il passaggio di questo impulso di instabilità si inserisce in un contesto di correnti occidentali piuttosto tese che faranno capo ad una circolazione di bassa pressione sul nord Europa. Analisi del modello americano riferita a venerdì 24 luglio:

Con questo tipo di circolazione, le correnti oceaniche porteranno un nuovo ricambio d'aria segnatamente sulle regioni del nord, con una riduzione della temperatura in vista entro il prossimo fine settimana.

Quanto durerà il declino anticiclonico?

Stando alle ultime proiezioni, poco in realtà; infatti a partire dal prossimo fine settimana, pur inserito in un contesto di circolazione occidentale piuttosto sostenuta, l'alta pressione impiegherà poco tempo per riprendersi una seconda volta, inoltre ad esclusione del nord Italia dove ci sarà la parentesi instabile di venerdì 24 e sabato 25, le altre regioni praticamente nemmeno si accorgeranno di questo passaggio e l'estate proseguirà il suo corso senza ostacoli. Analisi in quota del modello europeo riferita a domenica 26 luglio:

Sintesi previsionale da mercoledì 22 a mercoledì 29:

Mercoledì 22
luglio soleggiato e caldo su tutto il Paese. Verso sera qualche temporale sulle Alpi ed occasionalmente sui settori pianeggianti del nord.

Giovedì 23 luglio aumenta l'instabilità temporalesca al nord, mentre rimane soleggiato altrove. Temperature sempre elevate.

Venerdì 24
passaggio di un fronte temporalesco più organizzato sulle regioni del nord, con un calo termico entro sera. Ancora soleggiato e caldo altrove.

Sabato 25 ripresa anticiclonica con tempo soleggiato.

Domenica 26 soleggiato e caldo ovunque.

Lunedì 27 ritorna qualche temporale al nord, soprattutto sui rilievi, soleggiato altrove. Caldo.

Martedì 28
e mercoledì 29 luglio con qualche temporale al nord, prevalenza di sole altrove.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum