Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 7 GIORNI: temporali sulle adriatiche tra venerdì e sabato, poi l'anticiclone?

Il passaggio di un nucleo di instabilità portato da correnti nord-orientali, porterà dei nuovi temporali lungo l'Adriatico tra domani, venerdì 17 e sabato 18 luglio. In seguito probabile temporaneo rinforzo dell'alta pressione.

La sfera di cristallo - 16 Luglio 2020, ore 16.00

 

Tra venerdì e sabato un impulso di instabilità raggiungerà le regioni dell'Italia orientale, portando precipitazioni e temporali sparsi. Questo impulso di instabilità farà capo ad una circolazione depressionaria che nella seconda metà di questa settimana stabilisce il proprio perno sui Balcani, si tratta di una figura che tenderà a perdere di importanza soltanto a partire dal prossimo fine settimana. Nel pomeriggio di venerdì rovesci e temporali sparsi potranno quindi interessare regioni come Emilia Romagna, Marche, Abruzzo e Molise, per poi trasferirsi nella notte successiva alle regioni del Mezzogiorno. Ecco la distribuzione delle precipitazioni calcolata dal modello americano per il pomeriggio di venerdì:

Nella giornata di sabato l'impulso di instabilità si trasferirà rapidamente verso delle regioni meridionali, dove aggiungerà attenuato. Rovesci sparsi di pioggia e locali temporali sono previsti soprattutto sulla Sicilia e sulla Calabria, mentre su tutte le altre regioni il tempo sarà avviato verso un miglioramento. Stima delle precipitazioni previste dal modello americano per il pomeriggio di sabato:

 

 A partire da domenica, viene confermato il rinforzo dell'alta pressione delle Azzorre che dall'Europa occidentale si espanderà verso il Mediterraneo centrale. La nuova settimana esordirà quindi sotto condizioni atmosferiche estive, con tempo generalmente soleggiato sulle regioni del centro e del sud, le temperature su tutto il Paese saranno nuovamente in rialzo. Qualche temporale farà capolino all'inizio della settimana sulla fascia alpina e prealpina.

Tra mercoledì e giovedì il flusso atlantico si abbasserà un pochino, alcuni di questi temporali potrebbero coinvolgere anche i settori di pianura a nord del fiume Po. analisi in quota calcolata dal modello americano per mercoledì 22 luglio:

Sintesi previsionale da venerdì 17 a venerdì 24:  

Venerdì 17 con elevato rischio di temporali sui versanti medio ed alto Adriatico, qualche focolaio temporalesco anche sul nord-ovest. Spunti temporaleschi sull'Appennino meridionale. Più soleggiato altrove. Temperature in flessione.

Sabato 18 qualche spunto temporalesco guadagnerà il Mezzogiorno, miglioramento sulle altre regioni, con ripresa termica.

Domenica 19 soleggiato con gli ultimi spunti temporaleschi sui rilievi delle estreme regioni meridionali. Temperature in rialzo.

Lunedì 20 soleggiato e stabile, con temperature estive e caldo moderato.

Martedì 21 soleggiato al centro ed al sud, qualche temporale sui rilievi delle Alpi. Caldo moderato.

Mercoledì 22 soleggiato su tutte le regioni eccetto sulla fascia alpina e prealpina, dove rimane il rischio di qualche temporale pomeridiano. Temperature estive.

Giovedì 23 e venerdì 24 aumenta il rischio di temporali sulle regioni del nord, anche nelle zone pianeggianti. Soleggiato al Centro ed al sud con temperature calde.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum