Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: La sciroccata del week-end ritarderà l'inverno?

Quanto inciderà il prossimo fine settimana sul passaggio di testimone tra le stagioni?

La sfera di cristallo - 24 Novembre 2020, ore 14.20

Una sciroccata a fine novembre ritarda sempre l'ingresso della stagione fredda sul nostro Paese perché va a scalzare gli strati freddi presenti nelle valli, formatisi con pazienza giorno dopo giorno.

Certo potrebbe essere responsabile di preziose precipitazioni su gran parte del territorio nazionale ed anche di qualche nevicata dalle quote medie sulle Alpi (anche basse sul settore occidentale) ma è pur sempre un punto a favore della prosecuzione dell'autunno, proprio in un momento in cui l'aria fredda invernale si troverà ad un passo da noi.

Ecco il quadro sinottico e precipitativo previsto dal modello americano nella notte tra venerdì 27 e sabato 28, si nota la forte sciroccata su tutti i nostri bacini:
 

Ed ecco la progressione del vortice e della fenomenologia nel corso della giornata di sabato 28 sempre secondo il modello americano, con una scarica di temporali diretti lungo la costa tirrenica e qualche nevicata su ovest Alpi oltre i 1000-1200m in media:

Ed ecco i fenomeni previsti nella notte su domenica: questa volta sembra colpito soprattutto il settore jonico e il basso Adriatico, ma in misura minore con il fronte occluso anche medio Adriatico e Valpadana:

Questo corridoio sciroccale porterà con sé dunque molta aria mite, che tradotto significa: "voglio ritardare l'ingresso dell'inverno". L'incertezza modellistica però su questo passaggio depressionario è ancora ben lungi dall'essere risolta. Non sappiamo con esattezza se il vortice sarà così potente da coinvolgere tutto il Paese, se limiterà la sua azione al centro e al sud e se l'aria fredda da est potrà dire o meno la sua.

Se le cose andassero come le abbiamo descritte prepariamoci, nel corso della prossima settimana, ad un'altra fase perturbata in stile autunnale e non invernale, perché a quel punto la saccatura in discesa dal nord Europa punterebbe sull'Iberia e non su di noi, consegnandoci una seconda sciroccata, ma tutta questa storia deve essere ancora scritta e cancellata più volte prima di diventare "la tesi ufficiale", dunque seguite gli aggiornamenti!

SINTESI PREVISIONALE sino a martedì 1 dicembre:
mercoledì 25 novembre:
ancora instabile sulla Sicilia con locali rovesci, bello altrove, salvo modesti addensamenti sulle zone interne del sud e sul nord-ovest, banchi di nebbia nottetempo e al mattino sulle zone pianeggianti del nord e nelle valli del centro, ancora un po' freddo al nord e nelle zone interne del centro.

giovedì 26 e venerdì 27 novembre: sulle isole maggiori e sul Mar Tirreno irregolarmente nuvoloso con brevi rovesci sparsi, sulle altre regioni sole alternato a nubi, spesso saldate a nebbia in sollevamento sulla Valpadana. Temperature in aumento nei valori minimi, massime in lieve calo, specie al nord e sul Tirreno. Scirocco in intensificazione sui mari di Ponente.

sabato 28 novembre: maltempo su tutte le regioni tirreniche, le isole maggiori, il nord-ovest con piogge, rovesci e neve su ovest Alpi oltre i 1200m. Nuvoloso anche sul resto d'Italia ma con fenomeni più sporadici, assenti su centro-est Alpi. Scirocco sostenuto ovunque, temperature in aumento.

domenica 29 novembre: maltempo sull'area jonica lucana e sulla Puglia, più moderato su medio, alto Adriatico e Valpadana con precipitazioni sparse, anche temporalesche sulle coste, nevose su ovest Alpi oltre i 1200m circa. Altrove nuvoloso ma asciutto, salvo rovesci sparsi sulle isole maggiori ed il basso Tirreno. Tendenza ad attenuazione dei fenomeni al nord entro sera. Temperature in ulteriore lieve aumento e ancora Scirocco attivo.

lunedì 30 novembre: al sud instabile con rovesci sparsi, variabile al centro ma tempo secco, al nord progressivo miglioramento. Temperature stazionarie o in lieve calo.

martedì 1° dicembre: tempo discreto ma con molti strati bassi e solo un po' di sole, previsione ancora da dettagliare meglio.

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI
>>> altre località

-------------------------------------------------------------------

 

 

 

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum