Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: la neve opta per l'Appennino, snobbata la Valpadana

Da parecchio ormai non si realizza l'incastro ovest-est atto a portare diffuse nevicate sul catino padano. Anche questa volta il sodalizio non ci sarà. Discrete nevicate invece attese su parte del nord e centro Appennino, poi nuova fase mite da ovest.

La sfera di cristallo - 11 Dicembre 2018, ore 14.43

E' successo in passato che dopo un'irruzione fredda da est o da nord, giungesse un fronte o una depressione da ovest in grado di far nevicare in modo abbastanza copioso sul catino padano e in genere su quasi tutto il nord.

Questi incastri negli ultimi anni sono diventati sempre più difficili, o per demerito dell'una o dell'altra corrente. Nemmeno questa volta si assisterà a questo "incastro": infatti il minimo depressionario responsabile del moderato maltempo atteso, viaggerà troppo basso di latitudine per determinare precipitazioni significative sul settentrione, mentre le dispenserà al centro e al sud.

Questa depressione sarà preceduta tra mercoledì pomeriggio e giovedì mattina da un primo impulso instabile che coinvolgerà essenzialmente le regioni tirreniche e marginalmente anche il versante adriatico, la Liguria e l'Emilia: sarà in questa fase che potranno verificarsi alcune precipitazioni nevose anche a quote molto basse (300-400m) tra Toscana, Umbria e nord Marche. 

Da notare al nord un ulteriore ma temporaneo rientro di aria fredda da est tra giovedì e venerdì mattina, indotto dalla rotazione ciclonica delle correnti.

Dal fine settimana tempo variabile e più mite: tra domenica sera e martedì possibile passaggio di due deboli perturbazioni con qualche debole precipitazione nelle Alpi, sulla Liguria e la Toscana, in un contesto mite e variabile, governato da correnti da ovest.

SINTESI PREVISIONALE sino a MARTEDI 18 dicembre:
mercoledì 12 dicembre: dapprima bello ma freddo quasi ovunque con gelate su pianure e zone di montagna, poi nubi in aumento su Liguria e versanti tirrenici con deboli precipitazioni dal pomeriggio-sera, nevose oltre i 300-400m. Nubi in arrivo anche sul resto del nord e del centro ma con scarso rischio di fenomeni, salvo deboli nevicate sull'Appennino emiliano, abbastanza soleggiato al sud. Temperature massime in calo.

giovedì 13 dicembre: nuvolosità irregolare al nord con qualche debole nevicata a ridosso dei rilievi, più sporadica o del tutto assente in pianura. Ventoso e freddo con Bora e Tramontana. Al centro nuvolosità irregolare con tempo in peggioramento da ovest entro sera con piogge sulla Sardegna e poi su tutte le regioni tirreniche, temperature in aumento per venti miti occidentali, specie sul Tirreno e le isole maggiori.

venerdì 14 dicembre: al nord sporadiche nevicate mattutine sull'Emilia-Romagna, poi migliora; ma freddo. Al centro e al sud tempo instabile con piogge e rovesci temporaleschi, specie sul medio e basso Tirreno, limite della neve più basso lungo i versanti adriatici, dove si attesterà sotto i 1000m, nettamente più alto sul Tirreno. In serata miglioramento.

sabato 15 dicembre: bel tempo ovunque, gelate al mattino al nord.

domenica 16 dicembre: al nord e sulla Toscana nubi in parziale aumento, locali piogge su Liguria di Levante e Toscana settentrionale in serata. Altrove bello e relativamente mite.

lunedì 17 e martedì 18 dicembre: variabile con passaggi di deboli onde perturbate con qualche precipitazione su Alpi, Liguria e regioni centrali tirreniche, nevosa sul settore alpino oltre i 1300m. Non farà freddo.
 

Situazione meteo LIVE: 

>>> Radar meteo Italia (piogge)
>>> Satellite Visibile Italia (diurno)
>>> Fulmini e temporali in atto
>>> Satellite infrarosso (anche notturno)
>>> Stazioni meteorologiche LIVE

>>> Altri satelliti


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum