Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: l'alta pressione di distrarrà un attimo, poi diventerà più forte di prima

Confermato un passaggio moderatamente instabile sull'Italia tra mercoledi 19 e giovedì 20 febbraio. A seguire tornerà in pompa magna l'alta pressione sull'Italia.

La sfera di cristallo - 17 Febbraio 2020, ore 16.00

Mancano appena 12 giorni al termine dell'inverno meteorologico che quest'anno si concluderà un giorno dopo, ovvero il 29 febbraio. La situazione a medio e lungo termine non muta, anzi presenta una staticità quasi preoccupante che potrebbe protrarsi ancora a lungo. 

A nulla valgono i tentativi (comunque mai ficcanti) operati dalle correnti nord atlantiche che di tanto in tanto provano a far cambiare la musica monotona di questo inverno; l'alta pressione però è più forte e vince sempre su tutti i fronti!

Nel corso di questa settimana assisteremo al passaggio di un veloce corpo nuvoloso. Volendo fare un paragone, sarà come un sasso gettato in uno stagno: passata la breve turbolenza tutto tornerà nella calma più assoluta sotto l'egida dell'alta pressione e della mitezza. 

La prima mappa mostra la sommatoria delle precipitazioni attese in Italia nell'arco di tutta la giornata di mercoledi 19 febbraio secondo il modello americano: 

Ecco l'unico evento meteorologico degno di menzione da qui alla fine di febbraio. 

Il corpo nuvoloso attraverserà velocemente la nostra Penisola con effetti maggiori nelle aree interne del centro, lungo il versante adriatico e al meridione. Sull'Appennino centrale arriverà anche qualche nevicata sopra i 1200-1400 metri. Arriverà anche un rinforzo del vento a dare una parziale ripulita alla qualità dell'aria nelle nostre città. 

Come anticipato, la perturbazione veleggerà spedita verso levante; nella mattinata di giovedi 20 febbraio potrebbe offrire un blando gomito di correnti fredde che si faranno sentire segnatamente lungo il versante adriatico e al meridione con qualche nevicata in Appennino. 

Si tratterà del "canto del cigno" di questa brevissima fase più dinamica. Nel fine settimama verrà nuovamente portata in trionfo l'alta pressione che assicurerà l'ennesimo periodo mite e soleggiato in Italia. Ecco la mappa sinottica prevista per le ore centrali di domenica 23 febbraio secondo il modello americano: 

Quando si vedono carte del genere, i commenti che vengono fatti per spiegare la situazione sono in genere pochi e scontati...e cioè: bel tempo quasi ovunque, clima mite e nuovo peggioramento della qualità dell'aria nelle grandi città. 

Se volete sapere il seguito della storia, leggete la rubrica "Fantameteo"; per il momento ecco la linea di tendenza del tempo fino a lunedi 24 febbraio: 

Martedi 18 febbraio: qualche pioggia sulla Liguria centro-orientale, bassa Lombardia. nord-est e alta Toscana. Brevi nevicate sulle Alpi sopra i 1500 metri, per il resto soleggiato, stabile e mite. 

Mercoledi 19 febbraio: rovesci in transito dai settori interni centrali verso il versante adriatico e il meridione; qualche precipitazione possibile anche sul nord-est, per il resto tempo asciutto e in parte soleggiato. Brevi nevicate sull'Appennino centrale sopra i 1200-1400 metri. Ventoso. 

Giovedi 20 febbraio: ultimi rovesci seguiti da un po' di freddo lungo il versante adriatico e al meridione, qualche nevicata in Appennino sopra gli 800-1000 metri; migliora in giornata. Altrove bel tempo e qualche grado in meno. 

Venerdi 21 febbraio: nubi sparse al centro e sul nord-est senza fenomeni, bello altrove, temperature in aumento. 

Sabato 22, domenica 23 e lunedi 24 febbraio: soleggiato e mite ovunque; eventuali addensamenti avranno carattere temporaneo. 

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

>>> altre località

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum