Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: forti TEMPORALI al nord, CALDO FEROCE al sud...

Italia divisa in due dal punto di vista atmosferico in Italia. Al nord e su parte del centro andranno in scena temporali anche intensi; al meridione invece gran caldo, specie sulle regioni estreme fino a venerdì. Fine settimana gradevole ovunque e con qualche nota instabile in Italia, da lunedì nuova rimonta dell'alta pressione con caldo in aumento.

La sfera di cristallo - 26 Giugno 2017, ore 16.00

L'alta pressione perderà la sua egemonia sull'Italia durante i prossimi giorni; di conseguenza la lunga ondata di caldo che ci ha interessato tenderà ad attenuarsi sotto i colpi di correnti fresche ed instabili di matrice atlantica.

In verità, il tempo ha già perso stabilità su parte delle regioni settentrionali, dove sono tornati temporali anche forti; il guasto vero e proprio è però atteso mercoledì 28 giugno.

Per dare un'idea della pioggia che cadrà in Italia, la prima mappa è molto eloquente e mostra gli accumuli previsti al nord e al centro durante la giornata in parola.

Dove vedete i colori più accesi le precipitazioni saranno superiori a 50mm, fino a sforare i 100mm nelle zone a colorazione più scura.

Le correnti calde di richiamo che saranno presenti davanti al fronte faranno impennare le temperature del meridione, fino a sfiorare i 40° sulle regioni estreme e in Sicilia.

La ferita inferta dalle correnti atlantiche nel cuore del nostro Continente sarà abbastanza dura da rimarginare.

Tra venerdì 30 giugno e sabato 1 luglio (seconda mappa), notiamo la nostra Penisola ancora meteorologicamente divisa in due: al meridione ancora caldo (specie sulle regioni estreme) mentre al centro-nord avremo un elevato rischio di rovesci o temporali in seno alla saccatura ancora presente in Europa.

Nel fine settimana, la spinta dell'alta pressione delle Azzorre inizierà ad essere preponderante sulla persistenza instabile sul nostro Continente.

Dopo un week-end più gradevole e con un po' di instabilità residua specie sui settori orientali, da lunedì l'alta pressione delle Azzorre darà una spallata alla struttura instabile ormai attenuata, deviandola verso la Penisola Balcanica.

Sull'Italia il tempo migliorerà ad iniziare dai settori di ponente e questo miglioramento sarà accompagnato da un nuovo e graduale aumento delle temperature massime.

SINTESI PREVISIONALE FINO A LUNEDI 3 LUGLIO

Martedì 27 giugno qualche temporale al nord, ancora bello e caldo al centro e al sud con nubi solo nelle zone interne durante il pomeriggio.

Mercoledì 28 giugno: maltempo al nord con temporali anche forti in estensione a parte del centro, molto caldo al sud, specie sulle regioni estreme.

Da giovedì 29 giugno fino a sabato 1 luglio: tempo instabile al centro-nord con temporali sparsi e clima gradevole, bel tempo al sud, ma con temperature in calo.

Domenica 2 e lunedì' 3 luglio graduale miglioramento e aumento delle temperature.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum