Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: dalla grande MITEZZA alla TEMPESTA INVERNALE!

In arrivo una tempesta di vento gelido dalla notte su mercoledì 5 febbraio: attesa anche la neve a quote molto basse in Adriatico e in Appennino. Sarà una breve ma violenta sfuriata invernale.

La sfera di cristallo - 30 Gennaio 2020, ore 14.31

Succede che quando l'inverno non riesce a sfogarsi e masse d'aria di matrice diversa faticano a venire a contatto, appena quelle fredde trovano un pertugio verso sud, filtrando tra le maglie dell'alta pressione, si può innescare una violenta tempesta di vento da nord che ridimensiona bruscamente le temperature, genera rovesci di neve anche con temperature superiori allo zero a quote basse e porta la neve sull'Appennino centrale e meridionale, specie del versante adriatico.

Situazioni spesso già vissute in passato ma che si ripeteranno con buona probabilità dalle prime ore di mercoledì 5 febbraio almeno sino a venerdì 7.

Prima di allora vivremo una parentesi primaverile, caratterizzata da clima decisamente mite nelle ore diurne, specie al centro, al sud, sulle alture, sulle coste, ma anche sul catino padano tra domenica 2 e lunedì 3. A tal proposito ecco le temperature massime previste sull'Italia nel primo pomeriggio di lunedì 3 al suolo:

Il passaggio di fronti sfrangiati da nord-ovest non provocherà effetti rilevanti, se non passaggi nuvolosi medio alti, sporadiche piogge su alto Tirreno e levante ligure e deboli precipitazioni nevose ad alta quota sui settori alpini di confine.

L'alta pressione infatti proverà a produrre un'ultima performance prima di cedere il passo improvvisamente all'irruzione di aria fredda di origine artica marittima.

Ecco allora lo spettacolare momento in cui l'aria fredda irromperà sull'Italia da nord nella notte su mercoledì 5 febbraio, da questa mappa si nota il fronte di irruzione fredda che si staglia all'altezza del centro Italia:

Qui sotto invece vediamo le raffiche di vento previste al suolo per lo stesso intervallo di tempo: noterete le punte prossime ai 100m/h a ridosso della Sardegna e alle coste del Tirreno centrale, ma anche qualche raffica in Valpadana attorno agli 80-90km/h.


 

A 1500m le temperature crolleranno di alcuni gradi già nella giornata di mercoledì 5 (come mostra la mappa qui sotto) ma sarà nelle 24 ore successive che si avvertirà il massimo del raffreddamento:

IN SINTESI il tempo sino a mercoledì 5 febbraio:
venerdì 31 gennaio e sabato 1° febbraio: passaggi nuvolosi irregolari in movimento ad alta quota da nord-ovest verso sud-est, nubi basse su Levante ligure, alto Tirreno, associate a piovaschi, un po' di nubi anche sul resto del Tirreno ma senza fenomeni di rilievo, nubi anche sui settori alpini di confine ma senza precipitazioni.

domenica 2 e lunedì 3 febbraio: ancora passaggi nuvolosi in un contesto favorevole ad ampie schiarite, nubi più compatte solo tra Liguria di Levante e Toscana con qualche piovasco, clima molto mite per il periodo, specie sui versanti tirrenici, punte di 20°C nelle ore pomeridiane.

martedì 4 febbraio: nubi in parziale aumento al nord, per il resto bel tempo, ma in serata nubi in rapido aumento anche sul Tirreno. Temperature in lieve calo ma ancora miti sino a sera al centro e al sud.

mercoledì 5 febbraio: nella notte tempesta di vento al nord e sul Tirreno, rovesci anche temporaleschi su Valpadana, regioni di nord-est, Emilia-Romagna, poi zone interne del centro con momenti nevosi sino in collina (spesso neve pallottolare), poi sempre vento ma ampie schiarite in Valpadana, neve solo sui crinali alpini di confine, instabile al centro e soprattutto al sud con rovesci anche temporaleschi, calo del limite della neve a 500m in giornata. Generale flessione delle temperature, notevole in montagna, al nord e poi al centro. 

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI
>>> altre località


-------------------------------------------------------------------



 

 



 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum