Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: clima mite con poche precipitazioni

Nessuna novità in merito al tempo italico dei prossimi sette giorni. Unica occasione piovosa: venerdì 14 febbraio, ma nemmeno per tutti.

La sfera di cristallo - 10 Febbraio 2020, ore 16.00

Non si ferma la grande trottola che sta girando all'impazzata da quasi due mesi. Il vortice polare non ne vuole sapere si allentare la sua tensione, facendo piazza pulita di tutto il freddo presente sotto di sè. 

Questa situazione non è prevista mutare nel corso dei prossimi giorni...almeno fino al week-end; l'Italia resterà inserita in un corridoio di correnti occidentali, anche se il contesto generale sarà anticiclonico. 

In altre parole, avremo un clima complessivamente variabile e molto mite con le schiarite che saranno preponderanti sugli annuvolamenti e le eventuali precipitazioni. 

La prima mappa mostra le previsioni grafiche relative alla giornata di domani, martedi 11 febbraio: 

Dopo il debole passaggio frontale di quest'oggi al nord e sul Tirreno, il tempo acquisterà carattere di variabilità sotto l'egida di intensi venti di matrice occidentale che soffieranno segnatamente al centro e al meridione. 

Le uniche precipitazioni saranno relegate ai settori alpini di confine dove potrebbe nevicare sopra i 1500-1700 metri. 

Questa situazione che vedrà addensamenti in transito specie sul Tirreno e un clima molto mite, dovrebbe continuare fino a tutto giovedi 13 febbraio; a seguire è previsto il transito di una veloce perturbazione che impegnerà l'Italia venerdi 14; ecco il quadro delle piogge previste dal modello americano per la giornata in parola. 

Il corpo nuvoloso correrà sulle regioni centrali e parte del meridione, dispensando qualche rovescio tra le zone interne e il versante adriatico; qualche nevicata sarà possibile in Appennino sopra i 1400-1500 metri. 

Più scarsi i fenomeni lungo il Tirreno e al nord-est, mentre sul nord-ovest e le Isole il tempo resterà asciutto e largamente soleggiato. 

Si tratterà di un passaggio rapido senza conseguenze successive; durante il fine settimana tutto è previsto ritornare "a posto" con la solita alta pressione distesa dalla Penisola Iberica verso di noi: 

In altre parole, altra "super mitezza" in arrivo con l'inverno che segnerà definitivamente il passo verso un tramonto davvero inglorioso. 

Se volete conoscere la tendenza a lungo termine leggete la rubrica "Fantameteo"; per il momento ecco la tendenza del tempo fino a lunedi 17 febbraio: 

Fino a giovedi 13 febbraio tempo variabile, ventoso e mite, con prevalenza di schiarite. Qualche precipitazione solo sui settori alpini confinali. 

Venerdi 14 febbraio: passaggio di rovesci al centro e sul meridione peninsulare, specie sui versanti orientali con neve sopra i 1400-1500 metri, per il resto asciutto e in parte soleggiato. Clima sempre mite. 

Sabato 15, domenica 16 e lunedi 17 febbraio bel tempo ovunque e molto mite, qualche nube locale al centro e al sud senza conseguenze. 

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI
>>> altre località

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum