Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 7 GIORNI: battuta d'arresto del grande caldo tra lunedì e martedì

Una circolazione d'aria più fresca ed instabile atlantica riuscirà a far breccia sul Mediterraneo centrale tra domenica e lunedì, portando un raffreddamento delle temperature che si farà sentire soprattutto al nord e su parte del centro. Arriveranno anche alcuni forti temporali sulle zone di pianura. Poi una nuova ripresa anticiclonica.

La sfera di cristallo - 31 Luglio 2020, ore 16.00

Un potente anticiclone interessa il bacino centrale di Mediterraneo, portando con sé temperature particolarmente elevate, basti pensare che in queste ore l'intero territorio italiano, risulta completamente avvolto dall'isoterma +20°C alla quota di circa 1500 metri, con picchi fino a +25°C sul centro Italia e sulla Sardegna, dove si registrano in assoluto i valori più elevati anche al suolo. L'anticiclone porterà ancora temperature molto elevate nella giornata di domani, mentre a partire da domenica i modelli confermano ormai da alcuni aggiornamenti un cambiamento del tempo portato dal passaggio di una perturbazione di origine atlantica. Questa circolazione d'aria instabile troverà spazio all'interno del tessuto anticiclonico, introducendo masse d'aria un po' meno calde che faranno sentire la loro influenza soprattutto tra domenica e lunedì, inizialmente con l'arrivo di alcuni forti temporali che colpiranno essenzialmente le regioni del nord, per poi portare un ribasso della temperatura soprattutto nelle giornate di lunedì e martedì.

A beneficiarne saranno ancora le regioni del nord e parte di quelle centrali, dove si verificherà un ricambio d'aria e le temperature si porteranno entro valori meno elevati di caldo. Analisi in quota del modello americano riferita alla giornata di lunedì 3 agosto, dove viene mostrato il passaggio dell'asse di saccatura:

Nella seconda metà della settimana appare altresì probabile un successivo, fisiologico rinforzo dell'alta pressione. Le temperature saranno nuovamente in rialzo ed il tempo tornerà rapidamente ad essere stabile, con prevalenza di scenari soleggiati già a partire da mercoledì. Almeno in un primo momento, la nuova ripresa anticiclonica, dovrebbe portare temperature un po' meno eclatanti, con valori caldi ma meno elevati rispetto a quelli che stiamo registrando in questi giorni. Analisi in quota del modello americano riferita a giovedì 6 agosto:

Sintesi previsionale da sabato primo agosto a sabato 8: 

Sabato 1 agosto con tempo ancora in gran parte soleggiato e temperature assai elevate. Qualche temporale solo sulle Alpi. 

Domenica 2 agosto forti temporali in arrivo verso sera al nord, in grado di conquistare anche le pianure. Ancora soleggiato e molto caldo al centro ed al sud. 

Lunedì 3 ancora temporali al nord e sulle centrali adriatiche verso sera. Soleggiato al sud. Calo termico al nord ed in misura minore al centro entro la sera.

Martedi 4 ultimi temporali sulle regioni orientali, soleggiato altrove con temperature più contenute. 

Mercoledi 5 ripresa anticiclonica con tempo soleggiato e temperature in ripresa. 

Giovedi 6 soleggiato e caldo. 

Venerdi 7 e sabato 8 soleggiato e caldo. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum