Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 7 GIORNI: anticiclone con qualche passaggio temporalesco al nord

I prossimi 7 giorni saranno ancora condizionati dalla presenza dell'alta pressione delle Azzorre sul Mediterraneo, tuttavia la via di accesso alle perturbazioni sul Mediterraneo non sarà completamente chiusa, quindi potrebbe verificarsi ancora qualche temporale soprattutto al nord.

La sfera di cristallo - 8 Luglio 2020, ore 16.00

Senza dubbio quella del 2020 è un'estate diversa rispetto a quelle del passato recente, infatti se escludiamo la fiammata calda africana essenzialmente circoscritta alle regioni del sud nel mese di maggio, la prima parte dell'estate meteorologica è trascorsa senza grosse avvezioni di calore e nonostante nelle ultime due settimane abbiamo sperimentato un rialzo delle fasce anticicloniche subtropicali, le temperature associate a questi anticicloni rimangono nelle medie del periodo.

Per tutto il periodo preso in esame le temperature risulteranno calde ma senza particolari eccessi. I valori più elevati potranno manifestarsi soprattutto sulla Sardegna, dove potrebbe farsi sentire una componente africana un po' più accentuata soprattutto tra sabato 11 e domenica 12. Degna di essere menzionata anche la flessione della temperatura prevista al nord tra domenica e lunedì, contestuale al passaggio della coda di una perturbazione sui settori alpini e forse le pianure del Triveneto. Stima delle temperature previste alla quota di circa 1500 metri domenica 12 luglio:

Nel corso della prossima settimana il modello americano ipotizza una graduale attenuazione del campo barico sul Mediterraneo; una nuova circolazione instabile potrebbe approfittarne tra martedì 14 e mercoledì 15 luglio, portando un cambiamento del tempo al centro e soprattutto al nord, con dei nuovi temporali. L'analisi in quota del modello americano riferita a mercoledì 15, conferma questa situazione, con lo sviluppo di una circolazione depressionaria collocata col proprio asse proprio sull'Europa centrale, in grado di coinvolgere l'Italia:

Sintesi previsionale da giovedì 9 a giovedì 16 luglio:

Giovedì 9 con tempo soleggiato e pochi annuvolamenti relegati ai rilievi montuosi. Temperature calde ma senza eccessi. 

Venerdì 10 si accentua l'attività temporalesca sui rilievi del nord, soleggiato altrove. Temperature in lieve rialzo. 

Sabato 11 arriva qualche temporale più organizzato sui rilievi delle Alpi orientali e sulle pianure del Triveneto. Soleggiato altrove. Flessione termica al nord dalla sera, temporaneo rialzo al sud. 

Domenica 12 di tempo soleggiato con qualche nube solo sui rilievi. Calo termico al nord e su parte del centro. 

Lunedì 13 con qualche spunto temporalesco sui rilievi del nord, soleggiato altrove. Caldo. 

Martedì 14 a rischio di temporali sulle regioni del nord, qualche nube anche al centro, soleggiato al sud. Riduzione termica dalla sera a partire dal nord. 

Mercoledì 15 instabile al nord e su parte del centro, con un calo della temperatura. Soleggiato al sud. 

Giovedì 16 miglioramento del tempo con condizioni soleggiate e ripresa termica. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum