Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'alta pressione dai mille volti

Fino a sabato l'anticiclone offrirà il suo fianco orientale all'Italia, con correnti da nord-est e fenomeni al sud e medio Adriatico. Nel fine settimana pausa soleggiata per tutti. Dai primi di ottobre possibile peggioramento al nord.

La sfera di cristallo - 24 Settembre 2008, ore 15.40

L'alta pressione è padrona del nostro Continente. Come una palla di gomma, si contorce, rimbalza, si piega, ma alla fine è sempre in piedi. Al momento la sua roccaforte si trova in prossimità delle Isole Britanniche. Questo espone la nostra Penisola ad un flusso di correnti da nord-est che si mostra più attivo al sud e sul medio Adriatico. Nel fine settimana, il rinforzo del getto alle alte latitudini europee imporrà un abbassamento della struttura stabilizzante verso sud. La nostra Penisola, di conseguenza, verrà inglobata da essa, con generali condizioni di bel tempo e clima mite. Il bel tempo resisterà, salvo alcuni disturbi al sud e sulla Sardegna, anche all'inizio della settimana prossima. A seguire, da nord, un fronte freddo potrebbe spezzare in parte il dominio anticiclonico e determinare un peggioramento a partire dal settentrione. La traiettoria dell'aria fredda a seguire sarà fondamentale per stabilire l'entità del guasto sull'Italia. Al momento è ancora presto per una previsione. Tutto dipenderà, come sempre, dalla maggiore o minore invadenza dell'anticiclone, che nel frattempo si sarà portato verso l'Europa occidentale. Come avrete facilmente intuito, le mosse dell'autunno italico sembrano governate per l'ennesima volta dall'alta pressione. Insomma, nulla di nuovo rispetto agli anni passati, almeno per il momento. Ecco le previsioni per i prossimi sette giorni in Italia. Giovedì 25 e venerdì 26 settembre: ancora correnti da nord-est sull'Italia. Addensamenti a ridosso della fascia prealpina, sul medio Adriatico e al sud. Qualche rovescio possibile, specie al meridione. Fresco e ventoso ovunque. Per il resto bel tempo. Sabato 27 settembre: ultimi addensamenti sul medio Adriatico e al sud, con residue piogge. Bello al nord e sul Tirreno. Ancora venti da nord-est, ma in graduale attenuazione a partire dal settentrione. Massime in aumento. Domenica 28 e lunedì 29 settembre: bel tempo al nord, al centro e su gran parte del sud. Prime nebbie sulle pianure e nelle valli del centro. Nubi solo sulla Sicilia, sud Sardegna e Calabria, senza piogge. Un po' di vento da est sulle Isole, venti calmi altrove. Martedì 30 settembre: possibile peggioramento al nord, in estensione alla Toscana, con qualche pioggia. Per il resto ancora bel tempo. Mite ovunque, Mercoledì 1 ottobre: instabile al centro e al sud con precipitazioni (da confermare). Situazione in miglioramento al nord. Fresco e ventoso ovunque.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum