Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'alta pressione cerca di mettere un po' di ordine nella primavera italiana

Dopo il rassorbimento del circolo depressionario centrato sui nostri mari il bel tempo prenderà gradualmente in mano le sorti del tempo sull'Italia. La permanenza dell'anticiclone sarà però insidiata da qualche refolo di aria fresca di passaggio in quota. Per l'inizio di maggio prospettive poco promettenti.

La sfera di cristallo - 23 Aprile 2010, ore 15.40

Non appena la giostra depressionaria centrata sui nostri mari di ponente imboccherà la parabola discendente del suo sviluppo, sarà l'alta pressione a farsi carico di condurci fino alla fine del mese di aprile. Un aprile contrastante, mai troppo tranquillo ma neanche contrassegnato da particolari eccessi. La variabilità che finora ci ha profuso rientra comunque tranquillamente nel normale andamento stagionale tipico del nostro Paese.

Tra domenica e lunedì il sole guadagnerà quindi sempre più punti sulle nuvole, anche se in montagna sarà consuetudine rivede queste ultime qua e là a sporcare l'azzurro del cielo, un azzurro che invece prevarrà decisamente in pianura e lungo le zone costiere.

L'Italia però è lunga e l'alta pressione non riuscirà a coprire per una intera settimana tutto il nostro territorio dalle Alpi alla Sicilia. Il suo parziale sbilanciamento verso l'Europa centrale lo porterà a preferire le nostre regioni settentrionali, settore ove il tempo risulterà più stabile, ad eccezione di martedì 27, quando avremo un modesto malessere atmosferico foriero di qualche isolato temporale. Il centro e il sud potranno invece sperimentare le medesime pulsazioni fresche con cadenza pomeridiana. Sui settori più meridionali dell'Appennino non si esclude la possibilità di dover più spesso aprire l'ombrello.

Il clima si manterrà complessivamente in linea con i valori medi stagionali e al settentrione nelle ore diurne potrebbe fare anche un po' caldo, specie nei grandi centri urbani posti in val Padana tra mercoledì 28 e venerdì 30. Gradevolissimo il clima invece lungo le coste che beneficeranno delle brezze, così come in montagna, dove l'aumento delle temperature sarà piuttosto marcato, specie sulle Alpi.

Insomma, ci attende una settimana tutta godibile. Con l'inizio del nuovo mese invece si prospettano scenari più spinti, con quell'aria fredda ancora così pressante alle alte latitudini che rimane una seria spada di damocle puntata sulla testa del bel tempo italiano.

SINTESI PREVISIONALE FINO A VENERDI 30 APRILE

SABATO, 24 APRILE 2010

Condizioni di moderata variabilità con ampi spazi di sereno alternati a momenti più chiusi, specie al centro, dove non si esclude qualche breve rovescio, soprattutto nel pomeriggio e sulle regioni del versante tirrenico nonchè sul sud della Sardegna.

 DOMENICA, 25 APRILE 2010

Prevalenza di tempo almeno in parte soleggiato, soprattutto su pianure e coste. Un po' di nubi in montagna, specie al pomeriggio e all'estremo sud, dove non si escludono brevi rovesci. Temperature diurne in generale rialzo e clima ovunque gradevole.

LUNEDI, 26 APRILE 2010

 Un po' incerto sulle Alpi, con tendenza a rovesci pomeridiani, soprattutto sui settori centro-orientali. Eventuali brevi rovesci pomeridiani anche sull'Appennino calabro-lucano. Per il resto bella giornata di sole, con temperature diurne in ulteriore aumento.

MARTEDI, 27 APRILE 2010

Temporanea accentuazione dell'instabilità con qualche temporale notturno possibile sulla val Padana e nel pomeriggio a carattere isolato su tutta la dorsale montuosa del nostro Paese. Temperature in lieve flessione in quota.

MERCOLEDI, 28 APRILE 2010

 Bella giornata di sole, con annuvolamenti pomeridiani solo sull'Appennino meridionale e sui monti delle Isole Maggiori, con qualche breve acquazzone possibile. Clima mite, perfino un po' caldo in val Padana.

GIOVEDI, 29 APRILE 2010

Giornata soleggiata, con qualche modesto addensamento pomeridiano solo nelle zone interne delle Isole Maggiori, con qualche isolato rovescio non escluso. 

VENERDI, 30 APRILE 2010 

Altra giornata di gradevole sole primaverile. Nel pomeriggio modesti addensamenti sulle Alpi, con possibilità di qualche breve, locale e isolato rovescio. Un po' caldo nei grandi centri urbani padani.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum