Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Week-end tempestoso, in arrivo temporali e venti oltre 100 km/h

In primo piano - 30 Settembre 2020, ore 19.16

Quella che fino a qualche giorno fa era una tendenza è ormai una certezza: anche con gli ultimissimi aggiornamenti il fine settimana si preannuncia davvero burrascoso e instabile su tutta Italia a causa di un ciclone che si formerà sulla Francia già a partire da domani.

Una massa d'aria fredda proveniente dal nord Atlantico darà vita ad una profonda depressione nel golfo di Biscaglia, sulla Francia occidentale, la quale sarà responsabile di un intenso peggioramento anche sulla nostra penisola.
Questa perturbazione si rivelerà molto pericolosa principalmente per due fenomeni meteorologici: le piogge eccessive e i venti intensi. Le piogge e i nubifragi riguarderanno soprattutto il nord Italia e regioni tirreniche centro-settentrionali, mentre il forte vento innescato dalla depressione sarà un problema per quasi tutta la penisola. Ma cerchiamo di vedere nel dettaglio cosa ci aspetta nei prossimi giorni e nel fine settimana.

GIOVEDI 1 - Il mese di ottobre esordirà col Sole su gran parte del centro-sud, mentre sul nord-ovest inizieranno a manifestarsi i primi segni del peggioramento. Le nubi aumenteranno nel corso della giornata, producendo già le prime deboli e isolate piogge su Liguria, alto Piemonte, alta Lombardia, Toscana settentrionale e Friuli Venezia Giulia.

VENERDI 2 - Netto peggioramento su tutto il nord-ovest: in arrivo piogge e temporali molto forti, oltre che duraturi, sulla Liguria centrale, l'alto Piemonte e la Lombardia. Possibilità elevata di locali alluvioni lampo. Nel corso della giornata maltempo in estensione a Toscana e nord-est. Nubi in graduale aumento, ma senza piogge, sul resto del centro-sud. Venti di scirocco in graduale rinforzo su tutta Italia.

SABATO 3 e DOMENICA 4 - Il fine settimana si preannuncia fortemente instabile su gran parte d'Italia. Il forte vento di scirocco sferzerà tutto il sud Italia, le coste adriatiche fino al Veneto e gran parte del Tirreno fino alla Liguria. Le raffiche di vento potranno superare agevolmente i 100 km/h su Liguria e lungo i versanti montuosi del centro Italia e del nord-ovest. Raffiche fino a 80-90 km/h su Puglia, Sicilia, Calabria, Basilicata.
Il vento forte continuerà ad alimentare i temporali sul centro-nord, ancora molto forti su Liguria, Toscana e nord-est. Acquazzoni e temporali si estenderanno anche al sud nella giornata di domenica.

TEMPERATURE OLTRE 30 GRADI?

Tornerà un po' di caldo nel week-end, ma solo sulle regioni del sud e in maniera molto apparente. Sarà infatti il forte vento di scirocco a far impennare le temperature fino a 30-31°C in Sicilia e fino a 33-34°C sulla Puglia settentrionale. Sul resto del sud temperature tra i 25 e 30°C. Se da un lato avremo temperature più alte dall'altro avremo cieli spesso nuvolosi o carichi di sabbia desertica e venti impetuosi.


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum