Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Week-end col maltempo, poi freddo e NEVE a bassa quota?

In primo piano - 27 Novembre 2020, ore 19.16

L'autunno è pronto a fare davvero sul serio in questi ultimi giorni di novembre, mentre l'inizio dell'inverno meteorologico potrebbe non deludere le attese! Nei prossimi giorni si susseguiranno due differenti perturbazioni: la prima di origine atlantica, tra sabato 28 e domenica 29, la seconda di origine artica tra mercoledì 2 e giovedì 3 dicembre.
La prima andrà a concludere un autunno meteorologico a corrente alternata, la seconda andrà ad inaugurare a tutti gli effetti l'inverno meteorologico (il quale ha inizio il 1° dicembre).

FORTE MALTEMPO NEL WEEK-END |
Una vasta depressione proveniente dalla Spagna si sta rapidamente muovendo verso l'Italia. I primi forti rovesci stanno già interessando la Sardegna, ma sarà domani che i fenomeni inizieranno a diffondersi su altre regioni e acquisiranno ulteriore forza. Domani, 28 novembre, ci aspettiamo forti piogge e temporali su Sardegna e Sicilia, mentre le prime piogge invaderanno Calabria, Basilicata, Campania e Liguria sul finire della giornata. I venti di scirocco si faranno sentire su tutto il centro-sud.
Domenica 29, invece, il maltempo coinvolgerà quasi tutto il centro-sud a suon di piogge e forti rovesci, mentre i venti ruoteranno da nord-est (grecale). Poco o nulla da segnalare al nord, dove a parte qualche rapida pioggia tra sabato sera e domenica mattina avremo clima più asciutto.

DICEMBRE PARTE CON FREDDO E NEVE |
Dopo una breve pausa tra lunedì e martedì pomeriggio l'Italia vivrà la sua prima vera ondata di freddo invernale. Aumentano sempre più le possibilità di un'irruzione di aria molto fredda di origine artico-continentale, capace di far crollare le temperature da nord a sud e anche di riportare la neve a bassa quota.
Secondo le ultimissime emissioni dei modelli matematici è probabile che l'aria fredda scavi una bassa pressione sul centro Italia nel corso della giornata di mercoledì 2 dicembre: sarà proprio questa a portare maltempo diffuso su gran parte d'Italia e nevicate a quote molto basse su Emilia Romagna, Veneto, Friuli, Umbria, Marche, Toscana, Abruzzo, Molise. Possibilità di locali nevicate anche in pianura su basso Piemonte, Trentino e bassa Lombardia (meno probabile e da confermare).
Neve a quote alte invece al sud, ma tempo ugualmente instabile e freddo.


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum