Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Veloce perturbazione per le regioni del NORD, poi tornano l'anticiclone ed il CALDO

In seno ad una circolazione di tipo oceanico, una attiva perturbazione attraverserà domani le regioni del nord, con precipitazioni a carattere temporalesco anche di forte intensità. Farà seguito nei giorni successivi il rinforzo dell'alta pressione con temperature anche elevate.

In primo piano - 23 Luglio 2020, ore 21.40

Nelle prossime ore, una veloce perturbazione attraverserà le regioni dell'Italia settentrionale, dove sono previsti alcuni violenti temporali in marcia dalla Lombardia verso il Veneto ed il Friuli tra la mattinata ed il primo pomeriggio di domani, venerdì 24 luglio. Forti temporali attorno all'ora di pranzo sono attesi anche sulla Liguria. Il passaggio di questo cavo d'onda dalle origini oceaniche, si verificherà in seno ad un ramo della corrente a getto, portando una temporanea riduzione del quadro termico generale proprio sulle regioni del nord tra venerdì sera e sabato mattina. Un refrigerio che coprirà una durata di appena 24 ore, superate le quali viene previsto un nuovo, rapido rinforzo dell'alta pressione sul Mediterraneo. Analisi in quota del modello europeo riferita alle ore centrali di sabato, nella quale osserviamo il veloce cavo d'onda atlantico che avrà ormai già raggiunto l'Europa orientale, seguito da un netto rinforzo dell'alta pressione:

Cosa succederà nei giorni successivi?

Pare ormai confermato un veloce rinforzo dell'alta pressione sull'Europa nei primi giorni della prossima settimana. Il nuovo anticiclone questa volta riceverà un contributo d'aria calda africana e pertanto verrà accompagnato da un profilo più elevato delle temperature. Stiamo ormai addentrandoci nella fase "matura" della stagione estiva, a livello nazionale, le temperature molto probabilmente raggiungeranno il picco massimo del trimestre caldo entro le prossime due settimane. Analisi in quota calcolata dal modello europeo per martedì 28 luglio:

Nel complesso il periodo che si preannuncia appare estivo al 100%. soprattutto sulle regioni del centro e del sud, le condizioni atmosferiche saranno particolarmente stabili ed al momento non sembrano preannunciarsi significativi scossoni. Anche al nord, fatta eccezione la parentesi perturbata di venerdì, il tempo risulterà in gran parte soleggiato e anticiclonico ancora per diversi giorni, molto probabilmente fino alla fine del mese.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum