Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un'Italia divisa in due, con prospettive di CALDO al sud, tempo INSTABILE al nord

L'arrivo della nuova settimana porterà lo sviluppo di una circolazione di bassa pressione sull'ovest Europa, contestuale al rinforzo di un'onda anticiclonica sul Mediterraneo orientale. Il nostro stivale lungo tutta la sua lunghezza, sarà interessato da entrambe le circolazioni ma con effetti diversi.

In primo piano - 23 Aprile 2021, ore 17.00

Il weekend sarà salvo, lo stivale italiano infatti verrà interessato da un'onda mobile di alta pressione foriera di tempo stabile e temperature in deciso rialzo. La domenica della liberazione porterà finalmente un assaggio di primavera che riguarderà tutto lo stivale italiano, la situazione di maltempo che da un paio di giorni riguarda le regioni del meridione italiano, lascerà il posto alle schiarite in arrivo su questo settore già dalla prossima notte e poi ancor più nella giornata di domani, sabato 24 aprile. Ecco le temperature massime stimate dal modello americano per domenica 25 aprile, come vedete speciamente nelle località interne del centro e del nord i valori potranno localmente portarsi fino alla soglia dei +23°C:

 

Il campo di alta pressione non durerà a lungo; già a partire da lunedì 26 appare probabile lo sviluppo di una nuova saccatura sull'Europa occidentale, in grado di erodere il campo anticiclonico a partire dalla parte più occidentale. La prossima settimana le correnti sul nostro Paese si orienteranno dai quadranti meridionali ed il tempo acquisterà due volti diversi tra il nord ed il sud Italia. Essendo che le regioni settentrionali verranno a trovarsi lungo il lato ascendente della saccatura, tra lunedì e martedì queste regioni vivranno una situazione di crescente instabilità, con rischio di rovesci o temporali specie sull'angolo nord-occidentale. Analisi in quota del modello americano riferita a martedì 27 aprile:

 

Le regioni del meridione vedranno un sensibile rialzo delle temperature associato al rinforzo di un'onda anticiclonica subtropicale. Qui le temperature potrebbero portarsi su valori nettamente superiori alle medie stagionali ed il rischio di pioggia sarà basso per gran parte della prossima settimana. Stima delle temperature previste dal modello americano alla quota di circa 1500 metri sabato primo maggio


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum