Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tra mercoledi e giovedi arriveranno ROVESCI e qualche NEVICATA in Appennino

Il transito di una veloce perturbazione impegnerà gran parte d'Italia tra mercoledi 19 e giovedi 20 febbraio: arriveranno rovesci e qualche nevicata sull'Appennino centro-meridionale a quote piuttosto basse.

In primo piano - 16 Febbraio 2020, ore 10.50

Un veloce cambiamento del tempo interesserà la nostra Penisola tra mercoledi 19 e giovedi 20 febbraio. Anche in questa circostanza si tratterà di un cambiamento fine a se stesso con la mitezza che scalpiterà come una forsennata per tornare a dettare legge in Italia.

Per il momento non si notano ancora cambiamenti in grado di modificare gli assetti circolatori a scala emisferica; in altre parole, il vortice polare seguiterà a girare a mille, lasciando la nostra Penisola in balia dell'alta pressione e della mitezza che tornerà già a partire da venerdi 21 febbraio.

Nella giornata di giovedi 20 febbraio un po' di freddo si farà comunque sentire in Italia, segnatamente lungo i litorali adriatici e al sud; ecco la mappa delle temperature previste a 1500 metri per la giornata in parola:

Sulla verticale del medio-basso Adriatico si prevede l'arrivo di isoterme attorno a -4° alla medesima quota, corrispondenti a circa 5-6° a livello del suolo. Sulle altre regioni l'effetto di questa breve ondata fredda sarà molto scarso, anche se le temperature tenderanno a calare un po' ovunque sotto l'impeto di forti venti settentrionali che su molte città italiane avranno almeno il merito di abbassare i livellli di inquinamento.

Dal punto di vista dei fenomeni, la prima mappa riassume le piogge attese in Italia nell'arco di tutta la giornata di mercoledi 19 febbraio:

Le piogge, anche a carattere di rovescio, interesseranno il nord-est e poi le regioni centro-meridionali, soprattutto i settori interni e il versante adriatico. Scarse le piogge lungo il Tirreno e tempo addirittura asciutto sul nord-ovest, la Sardegna e le estreme regioni meridionali.

Qualche nevicata tra il pomeriggio e la serata sarà da mettere in conto sull'Appennino centro-settentrionale sopra gli 800-1000 metri oltre ai soliti settori alpini confinali.

L'aria fredda, come anticipato, entrerà sull'Italia in maniera più decisa nella giornata di giovedi 20 febbraio. Ecco la sommatoria delle precipitazioni previste per l'intera giornata:

Al nord e sul Tirreno avremo bel tempo. Lungo il versante adriatico e al sud tempo instabile con rischio di rovesci e possibili nevicate sopra i 500-600 metri su Marche, Abruzzo e Molise; 800 metri la quota neve sulla Calabria, 1000 metri nel nord della Sicilia.

Venti ovunque in rinforzo da nord e temperature in calo specie nelle aree interne, lungo il versante adriatico e al meridione; più modesto il calo termico sul resto della nostra Penisola.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum