Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tra mercoledì e giovedì una perturbazione spezza la monotonia anticiclonica

L'alta pressione cede temporaneamente il posto al passaggio di una perturbazione che porterà un cambiamento del tempo nel corso della settimana. Ecco quali regioni ne risentiranno di più.

In primo piano - 17 Febbraio 2020, ore 18.00

La circolazione prevista in Europa nei prossimi giorni, continuerà a rimanere influenzata dalle correnti occidentali. Le condizioni atmosferiche sul Mediterraneo resteranno tendenzialmente anticicloniche, mentre al contrario, intense circolazioni di bassa pressione potranno ancora interessare le latitudini settentrionali del continente. Una perturbazione di passaggio proverà a rompere l'egemonia anticiclonica nel periodo compreso tra mercoledì 19 e giovedì 20 febbraio. Esaminando questa figura di bassa pressione alle quote superiori, si nota chiaramente come la perturbazione andrà a inserirsi all'interno di una circolazione prettamente occidentale, nella quale uno strappo della corrente a getto favorirà la discesa di una modesta quantità di aria fredda verso le basse latitudini europee.

Con questo tipo di situazione è impossibile aspettarsi un evento prolungato di maltempo. Il corpo nuvoloso che prenderà vita sul Mediterraneo, avrà un'evoluzione molto rapida e colpirà principalmente le regioni del centro e del sud. La previsione del modello lamma riferita alle ore centrali di mercoledì 19 febbraio, mette in evidenza il modesto impulso di instabilità in procinto di attraversare il nostro Paese ma con l'aria calda di un nuovo anticiclone già pronta ad invadere il continente partendo da ovest:

Tra lunedì e martedì, l'alta pressione garantirà ancora cieli sereni su gran parte del Paese, le nubi aumenteranno esclusivamente sui settori medio ed alto tirrenici, con qualche debole pioviggine possibile sulla Liguria.

Mercoledì 19 febbraio, qualche pioggia più consistente in arrivo in mattinata sulle coste della Liguria di Levante, della Toscana e dell'alto Lazio, in serata progressione dei fenomeni verso il medio e basso versante adriatico (Abruzzo, Molise, Puglia). Ventilazione prevista ruotare dai quadranti settentrionali, moderato calo termico. Ecco la previsione calcolata dal modello americano sul vento al suolo nella serata di mercoledì: 

Giovedì 20 mattina il tempo al centro ed al nord sarà già migliorato da alcune ore, la nuvolosità insisterà sul versante Adriatico, sulla costa settentrionale della Sicilia ed il basso Tirreno, con residue precipitazioni. Migliora il tempo anche su queste regioni nel corso della giornata. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum