Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tanta neve in Appennino, inizia la nevicata più forte dell'inverno

In primo piano - 7 Marzo 2020, ore 14.52

Abbiamo dovuto attendere il mese di marzo per assistere alle prime serie nevicate dell’inverno in Appennino. Dopo nevicate a tratti importanti ma comunque troppo brevi avvenute tra dicembre e febbraio, in mezzo a tantissimo Sole e mitezza, si sta profilando la prima vera ondata di maltempo carica di neve per i nostri monti Appenninici del centro-sud.
 
Una bassa pressione profonda in formazione sul basso Tirreno sta pian piano risalendo verso il basso Adriatico e sta già portando maltempo diffuso su gran parte del centro-sud. Sta nevicando a tratti copiosamente in Appennino, soprattutto su Abruzzo, Molise e Basilicata oltre i 1000 metri di altitudine. Nevica a Prati di Tivo e tutta l’area del Gran Sasso dove continuerà a nevicare per almeno altre 13-16 ore.
Tutto bianco anche a Campo Felice e Ovindoli dove continuerà a nevicare per molte ore.
 
 
Gli accumuli finali di questa ondata di maltempo (che terminerà nelle ore notturne) saranno i più importanti dell’inverno. Si prevedono fino a 40-50 cm oltre i 1100/1200 metri tra Abruzzo e Molise, mentre più in alto si potranno sfiorare i 60-70 cm di neve fresca. Accumuli oltre i 20-40 cm anche tra Campania, Basilicata e Calabria oltre i 1200-1300 metri.

Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum