Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

SPECIALE NEVE al nord-ovest tra MERCOLEDI e GIOVEDI. Ecco le quote...

Ecco dove potrebbe cadere la neve nella giornata di mercoledi 19 dicembre.

In primo piano - 18 Dicembre 2018, ore 10.00

NEVE sulle pianure del nord-ovest nella giornata di mercoledi 19 dicembre? Andiamo con ordine in quanto la previsione risulta molto difficile.

Iniziamo dalla mattinata (fino alle ore 13). In questo frangente, il settore di nord-ovest verrà interessato dal richiamo prefrontale della perturbazione. Solitamente, esso è associato ad un temporaneo aumento della temperatura a media quota che poi verrà colmato con il passaggio del fronte vero e proprio.

Al mattino, pertanto, le temperature in pianura saranno prossime allo zero, ma i fiocchi si faranno attendere stante il richiamo mite sopra citato. Tra il basso Piemonte, la bassa Lombardia ed i versanti padani dell'Appennino Ligure saranno quindi probabili fenomeni di GELICIDIO o grattarone (neve granulare) a testimoniare la "falla termica" a media quota.

La neve dovrebbe cadere senza problemi sulla fascia prealpina centro-occidentale con quota variabile tra i 400 e i 750 metri procedendo da ovest verso est (PRIMA MAPPA).

Il piatto forte, ovvero il fronte vero e proprio, è atteso sul nord-ovest nel pomeriggio-sera di mercoledi 19 dicembre.

Le eventuali "falle termiche a media quota" dovrebbero chiudersi e la neve cadere fino in pianura tra il basso Piemonte e il Pavese. Sul resto della Pianura Piemontese e sull'Ovest Lombardo potrebbe cadere neve bagnata o pioggia mista a neve, anche se la presenza di sacche fredde a livello del suolo (molto difficili da prevedere) potrebbero garantire soprese bianche anche in questi settori.

Rovesci piovosi consistenti si faranno vedere in Liguria, con neve fino ai fondovalle sui versanti padani centro-occidentali, 400-600 metri sui versanti marittimi. Neve ovviamente anche lungo tutta la fascia alpina e prealpina tra i 200 e i 500 metri procedendo da ovest ad est (SECONDA MAPPA).

La perturbazione sarà in piena azione sul nord Italia nella notte tra mercoledi 19 e giovedì 20 dicembre (terza mappa).

Attorno alla mezzanotte su giovedì 20 dicembre potrebbe nevicare fino in pianura tra il Piemonte, la Lombardia, in estensione anche all'Emilia centro-occidentale (indicativamente fino al Reggiano).

A tratti la neve sarà mista a pioggia specie sulla parte più settentrionale della pianura laddove mancheranno sacche fredde a livello del suolo.

Neve ovviamente lungo tutto l'arco alpino (200-300 metri) e sull'Appennino Ligure, in media sopra i 400-500 metri, ma fino ai fondovalle sui versanti padani.

Più alta la quota neve sull'Appennino centro-settentrionale, attorno a 1000-1200 metri. Sulle altre zone interessate dal fronte avremo delle piogge ed occasionali rovesci tra la Liguria e la Toscana.

Visualizza le previsioni dettagliate per la tua città: 
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

Altre località: www.meteolive.it


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum