Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Si prepara una nuova settimana di tempo INSTABILE

Un nuovo, importante vortice di bassa pressione terrà sotto scacco il tempo d'Europa nel corso della prossima settimana, principalmente al nord e su parte del centro. Ecco cosa ci dobbiamo aspettare.

In primo piano - 9 Maggio 2021, ore 16.00

La circolazione anticiclonica che ci sta interessando in questa domenica di maggio, sarà presto destinata a lasciare il posto al progredire di una figura di bassa pressione dall'Europa occidentale verso il Mediterraneo centrale. Il sole e le temperature miti di queste ore avranno vita breve, il corpo nuvoloso in progressione dai quadranti occidentali raggiungerà le regioni del nord già a partire da lunedì, con la parte più avanzata del fronte nuvoloso che ricoprirà l'angolo nord-ovest, la Sardegna e l'alto Tirreno, con qualche pioggia prevista dalle ore serali. La saccatura sarà piuttosto spigolosa, nella giornata di martedì 11 maggio ci aspettiamo una fase perturbata piuttosto turbolenta per le regioni del nord e in parte quelle centrali, con rovesci e temporali anche di forte intensità. Accumuli allevati di pioggia sono previsti sulla fascia alpina e prealpina del Piemonte e della Lombardia, piogge intense anche sulla Liguria e la Toscana. Nel pomeriggio di martedì i fenomeni si trasferiranno anche verso il nord-est, la bassa Toscana e il Lazio. Stima delle cumulate di pioggia prevista dal modello americano fino alla mattinata di mercoledì:

Il passaggio di questo corpo nuvoloso annuncia l'avvio di una nuova fase di instabilità che si prolungherà per tutta la settimana. A farne le spese saranno soprattutto le regioni del nord, in quanto il perno delle circolazioni depressionarie resterà ben saldo sull'Europa occidentale, dove il tempo faticherà a rimarginarsi. Per gran parte della settimana i corpi nuvolosi investiranno le regioni del nord provocando delle precipitazioni, spesso di tipo temporalesco. Anche se la maggiore perturbazione è  prevista martedì, il tempo resterà instabile anche nei giorni successivi. Passaggi nuvolosi si faranno vedere anche sul centro e il sud Italia, ma qui saranno inseriti in un contesto di tempo più asciutto. Analisi in quota del modello americano riferita a venerdì 14 maggio:

Sul quadro delle temperature, dopo l'effimera impennata termica di questo fine settimana, l'aria più fresca atlantica tornerà a prevalere sulla scena. Le temperature già a partire da domani saranno soggette ad una diminuzione sull'angolo nord-ovest, tra martedì e mercoledì l'aria calda africana abbandonerà la scena dello stivale, una riduzione delle temperature raggiungerà infatti anche il centro e il sud.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum