Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Salgono le possibilità di un passaggio perturbato in terza decade

Le correnti torneranno a disporsi dai quadranti occidentali e potrebbe esserci spazio per il passaggio di una perturbazione più organizzata. Vediamo quando.

In primo piano - 16 Settembre 2020, ore 21.45

Questa sera osserviamo scenari più chiari su quella che potrebbe essere l'evoluzione del tempo in Europa nella terza ed ultima decade di settembre, infatti laddove la presenza di un vistoso anticiclone, ha portato un quadro termico assai superiore alle medie del periodo, praticamente un autunno travestito di estate, dall'altro troviamo proprio l'esordiente stagione autunnale che reclama a gran voce il proprio posto sul continente. Infatti alcune circolazioni di bassa pressione "lavorano dietro le quinte", preparando quello che potrebbe essere lo scacco matto all'estate 2020. Tutto avrà inizio da quella circolazione di bassa pressione che troviamo tutt'ora arenata a largo del Portogallo, la quale verrà in un secondo momento "agganciata" da una nuova ondulazione della corrente a getto che si dipanerà dalla penisola del Labrador, raggiungendo in fretta e furia l'oceano Atlantico settentrionale, per poi (forse) approdare in Europa.

La previsione del modello europeo riferita a lunedì 21 settembre, mostra come la goccia fresca iberica, guadagni lentamente terreno verso l'Europa centrale, in tal modo coinvolgendo marginalmente le regioni del nord-ovest all'inizio della prossima settimana:

La terza decade di settembre potrebbe esordire con una profonda trasformazione del pattern atmosferico su larga scala europea; di fatto la goccia fresca evidenziata nella cartina di previsione qui sopra, funzionerebbe un po' come "polo attrattore" nei confronti della nuova saccatura che in questo modo avrebbe terreno fertile per svilupparsi disponendo il proprio asse proprio nella parte occidentale del continente. La previsione del modello europeo riferita a mercoledì 23 settembre, mostra una vasta circolazione depressionaria conquistare l'Europa centrale ed occidentale, portando instabilità:


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum