Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ritorna l'alta pressione, ma il gran caldo faticherà!

In primo piano - 9 Agosto 2020, ore 12.38

L'anticiclone delle Azzorre pian piano conquista chilometri ad est con la chiara intenzione di tornar a far visita all'Italia dopo la forte perturbazione che in settimana ha portato parecchi grattacapi da nord a sud.
Questa mattina sono ampiamente visibili i segni del ritorno dell'anticiclone, dato che il Sole splende praticamente su quasi tutta la penisola, ma le correnti di maestrale continuano ad interessare le regioni meridionali tenendo alla larga il caldo.

Il cuore dell'anticiclone, infatti, è situato sul Mediterraneo occidentale ponendo l'Italia sul suo bordo e quindi ancora sensibile alle più fresche correnti balcaniche. Ne consegue la presenza di tempo generalmente stabile ma condizionato dai venti freschi settentrionali sul medio-basso Adriatico e al sud in grado di mantenere le temperature su valori consoni al periodo.

Prossimi giorni stabili ma caldo senza eccessi?


La giornata odierna si rivelerà stabile ovunque ad eccezione di residui temporali pomeridiani sull'Appennino meridionale. Le correnti fresche di maestrale si faranno sentire soprattutto in Puglia, mentre altrove le raffiche saranno più deboli.
Nei prossimi giorni, in particolare ci riferiamo al periodo tra 10 e 13 agosto, l'anticiclone continuerà a rinforzarsi e regalerà una prima parte di settimana molto stabile soprattutto sul centro-nord e in parte anche al sud: la differenza principale starà nella persistenza di correnti fresche in alta quota sul Meridione, le quali saranno responsabili della formazione di temporali pomeridiani sulle colline e le montagne del sud.

Il caldo si farà sentire principalmente in pianura Padana e sul lato tirrenico come Toscana, Lazio, Campania e Sardegna: su queste regioni la colonnina di mercurio si riporterà localmente sui 35-36°C (non ci aspettiamo pesanti eccessi). Sulle restanti regioni, come il lato adriatico e gran parte del sud, avremo temperature massime tra i 28 e i 33°C (caldo nella norma e sopportabile).
La nota lieta riguarda proprio le ore serali e notturne: non è previsto il tipico caldo afoso e insopportabile anche dopo il tramonto, anzi avremo clima gradevole soprattutto in tarda notte e all'alba.


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum