Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Rapida ondata di freddo e maltempo a meta' settimana

In primo piano - 17 Febbraio 2020, ore 21.01

All'interno della vasta struttura anticiclonica che aleggia sull'Italia ormai da inizio 2020 riuscirà ad inserirsi una blanda e rapida perturbazione artica che avrà il compito di abbassare le temperature e riportare qualche piovasco sul centro-sud. Nulla di rilevante, ma quantomeno si tratterà di una piccolissima parvenza d'inverno a metà settimana, precisamente tra mercoledì e giovedì. 

L'alta pressione sub-tropicale si muoverà momentaneamente verso la Spagna aprendo il varco sull'Italia a favore di una perturbazione nord Atlantica, ricca di freddo artico in alta quota, pronta a gettarsi tra Italia e Balcani. Qualche pioggia e calo termico in arrivo! 

Le correnti più fredde settentrionali raggiungeranno la nostra penisola durante la giornata di mercoledì 19 febbraio: le temperature caleranno su tutto il centro-nord al mattino (di almeno 4-6°C) e sulle regioni del sud entro sera. L'ingresso di aria più fredda favorirà l'arrivo di rovesci sparsi su Toscana, Umbria, Marche e Lazio al mattino, mentre su Abruzzo, Molise e gran parte del sud peggiorerà tra pomeriggio e sera.

Fuori dai giochi quasi tutto il nord, eccetto isolate piogge domani (martedì 18), la Sardegna e la Sicilia. I fenomeni, tuttavia, saranno prevalentemente deboli sulle regioni coinvolte eccezion fatta per il lato adriatico tra Marche e Puglia dove potrebbe prender vita qualche locale temporale.

La neve scenderà in Appennino inizialmente oltre i 1500 metri per calare sin verso i 700-800 metri. Come detto ad inizio articolo la perturbazione sarà molto rapida e difatti il tempo migliorerà nettamente già nella giornata di giovedì.

Le temperature scenderanno ulteriormente, tanto da portarsi attorno ai 10-11°C nelle massime su tutto il centro-sud, mai cieli diverranno sereni quasi ovunque. Resisterà invece un sostenuto vento di maestrale sulle regioni meridionali e del basso Adriatico.


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum