Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Quando finirà la canicola africana?

Primi segnali di cedimento della roccaforte africana entro la seconda decade di agosto

In primo piano - 5 Agosto 2022, ore 20.30

ANALISI E TENDENZA. La prima settimana di agosto porta sul Mediterraneo centrale la quinta ondata di grande caldo di questa estate. Come sovente accade in queste situazioni, a scatenare l'ondata di caldo sul Mediterraneo è stato l'approfondimento di un vortice ciclonico sull'Europa nord-occidentale. In questo caso però la spinta dinamica portata da questo centro di bassa pressione è stata minima ma ugualmente sufficiente a scatenare di nuovo le ire dell'anticiclone africano sul nostro Paese. Le masse d'aria subtropicali seguono ormai un percorso già collaudato e non faticano più a raggiungere le nostre latitudini, prolungando una lunga fase di caldo che si protrae quasi senza sosta dalla seconda metà di luglio fino ad ora.

 La fine del dominio anticiclonico africano appare ancora un traguardo lontano, tuttavia l'arrivo della seconda decade di agosto porterà le prime avvisaglie di cambiamento stagionale. Le giornate si stanno accorciando già da diverse settimane e la circolazione atmosferica dell'emisfero boreale inizia a reagire di conseguenza. Nonostante questo dobbiamo pur sempre fare i conti con la situazione atmosferica attuale che vede delle fasce anticicloniche subtropicali straordinariamente espanse verso nord, con il flusso delle correnti occidentali oceaniche che lambisce appena il Regno Unito, portando i suoi massimi effetti sull'Islanda e la Penisola Scandinava. 
 
Tuttavia sarà proprio l'eccessiva invadenza anticiclonica alle latitudini settentrionali a porre l'inizio di quelle manovre che daranno il via al declino stagionale. Questo declino verrà affidato alle correnti relativamente più fresche ed instabili che aggirando l'anticiclone sul suo fianco orientale, raggiungeranno a cavallo tra domenica e lunedì i Balcani e lo stivale italiano. Su questi due settori d'Europa pertanto ci attendiamo una prima, modesta flessione delle temperature già dalla prossima settimana ma si tratterà per lo più di un rientro dei valori termici entro i range di un caldo più moderato.  
 
Qui sotto vi mostriamo la probabilità della pioggia calcolata dal modello americano GFS per lunedì 8 agosto, in cui osserviamo la presenza di temporali ubicati sui rilievi a segnare un primo cambiamento di circolazione in quota, con l'arrivo di aria meno calda:
 
 
Qui sotto una analisi in quota del modello americano GFS riferita a mercoledì 10 agosto, in cui si osserva una circolazione seconda di venti meno caldi da nord-est aggirare l'ampio anticiclone europeo:
 
 
Dopo diverse giornate interessate da continui flussi di correnti nord-orientali, un impulso di aria fresca nord-atlantica potrebbe finalmente prendere la via dell'Europa meridionale, spingendosi dall'oceano verso il Regno Unito, la Francia ed i paesi del centro Europa. In prospettiva una fase di tempo instabile e più fresco viene ipotizzata dai modelli proprio sotto Ferragosto. Analisi in quota del modello europeo ECMWF riferita a lunedì 15:
 
 
CONCLUSIONI. La prima parte di agosto sarà ancora scandita dalla presenza oppressiva e opprimente dell'anticiclone africano. Non ci aspettiamo nessuna reale svolta nella condizione persistente di caldo che attanaglia l'Europa da lunghe settimana. Un parziale sollievo termico si farà comunque sentire al nord e lungo i versanti adriatici grazie all'ingerenza più fresca portata da una circolazione di venti nord-orientali. Nessuna novità significativa sul fronte della siccità, con ampie porzioni del territorio che continueranno a subire una preoccupante carenza d'acqua.

Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum