Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Qualche giornata di tempo instabile, poi l'anticiclone?

Trascorreremo qualche giorno in compagnia delle correnti relativamente più fresche in arrivo da nord. A risentirne saranno soprattutto le regioni del versante adriatico. Nel fine settimana potrebbe verificarsi un nuovo rinforzo dell'alta pressione con tempo soleggiato e temperature in rialzo.

In primo piano - 14 Luglio 2020, ore 21.20

Gli aggiornamenti serali dei modelli, CONFERMANO una linea di tendenza votata al tempo instabile quantomeno fino al prossimo sabato 18 luglio. L'instabilità sarà portata da una blanda circolazione depressionaria in quota, all'interno della quale troveremo una dominante settentrionale della ventilazione. In tal modo le regioni del versante tirrenico saranno parzialmente protette, mentre a farne le spese saranno soprattutto quelle del versante adriatico, con temporali che si faranno più frequenti nella seconda metà della settimana su regioni come Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Molise. Nella previsione del modello europeo riferita a sabato 18 luglio, nella quale distinguiamo ancora una circolazione di bassa pressione collocata col proprio perno sulla penisola Balcanica. L'instabilità potrà interessare soprattutto le regioni del versante adriatico, con rovesci e temporali sparsi in marcia verso i settori meridionali: 

A partire da domenica 19 luglio, l'alta pressione delle Azzorre tornerà a spingere verso il Mediterraneo centrale, ne consegue un miglioramento generale delle condizioni atmosferiche, con temperature votate al rialzo ed un nuovo periodo di tempo più stabile estivo. Il nuovo anticiclone ci accompagnerebbe nella terza ed ultima decade di luglio, accompagnato da condizioni meteo stabili e temperature in assetto pienamente estivo. Nel frattempo continuerebbe imperterrita l'attività delle depressioni oceaniche appena al di là delle Alpi ma senza un interessamento diretto del nostro Paese. Analisi in quota del modello europeo, riferita a mercoledì 22 luglio

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum