Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Prossima settimana con temperature più miti ma ancora pioggia al nord

Nei prossimi giorni la circolazione d'aria fredda artica lascerà il posto ad un nuovo tipo di circolazione, questa volta dalle caratteristiche ben più temperate che ci interesserà a partire dalla prossima settimana. Prospettive di pioggia a tratti anche abbondante al nord, nuovamente caldo fuori stagione al sud.

In primo piano - 14 Ottobre 2020, ore 21.40

Una attiva circolazione di bassa pressione alimentata da aria fredda artica, sta interessando l'Europa, portando importanti ripercussioni anche sul tempo idel nostro Paese, dove le temperature sono inferiori alle medie del periodo ed in queste ore abbiamo un corpo nuvoloso che porta delle nuove piogge. L'apice di questa nuova fase perturbata è prevista tra la prossima notte e la giornata di domani, giovedì 5 ottobre. Si tratta di una situazione che sarà destinata a cambiare soltanto a partire dal fine settimana, cioè nel momento in cui questa circolazione depressionaria dalle caratteristiche fredde, cederà il posto ad una nuova circolazione ben più mite. Cambierà il centro motore delle figure bariche sul Mediterraneo, non più le circolazioni artiche ma bensì quelle in arrivo dall'oceano Atlantico, con un nuovo perno depressionario previsto stabilirsi sull'ovest Europa e più precisamente nei dintorni della penisola Iberica. Analisi in quota del modello europeo riferita a martedì 20 ottobre

Questo cambio di circolazione riporterà le correnti occidentali ad "estrazione profonda" sul Mediterraneo nel corso della prossima settimana. In conseguenza di questo sarà logico aspettarsi un rialzo della temperatura lungo tutto lo stivale, con estremi termici molto miti specie al centro ed al sud, dove il quadro generale delle temperature potrebbe portarsi diversi gradi sopra la media. Sulle regioni del nord la circolazione dei venti occidentali sarebbe accompagnata da frequenti annuvolamenti ed anche la pioggia che si farebbe vedere anche in modo abbastanza abbondante su alcuni specifici settori. Ecco l'analisi in quota del modello europeo riferita a giovedì 22

Nel complesso la seconda metà del mese potrebbe vedere un recupero del quadro termico generale, in netta controtendenza rispetto a quello che stiamo vivendo nella prima parte del mese, inoltre sarebbero agevolate le situazioni di pioggia per le regioni del nord, mentre il sud vivrebbe una pausa anche abbastanza prolungata, con situazioni soleggiate e temperature quasi estive. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum