Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: parentesi invernale sull'Europa ma da ovest sopraggiunge aria mite

In sintesi il tempo previsto sull'Italia entro i prossimi sette giorni. Un cenno anche alla situazione atmosferica attuale, di stampo squisitamente invernale.

In primo piano - 13 Dicembre 2018, ore 18.15

Una circolazione più fredda ed instabile di origine artica, ha conquistato ormai da qualche giorno l'Europa e si diffonde in queste ore anche su parte del nostro Paese. La complicata situazione atmosferica che si sta verificando in queste ore, comprende una discesa di aria fredda che dopo aver raggiunto l'Europa centrale ed orientale, trascina nel suo grembo una perturbazione di origine atlantica. Quest'ultima scava un percorso verso il Mediterraneo centrale ma è costretta a percorrere un tragitto più meridionale poichè 'bloccata' nella sua avanzata verso il cuore d'Europa, dalla presenza dell'aria fredda e densa incollata al suolo.

Nelle prossime ore sull'Italia è previsto un aumento della nuvolosità principalmente al centro ed al sud, con nuove precipitazioni. Ai margini il nord con precipitazioni sporadiche possibili tra questa notte e domani mattina sull'Emilia Romagna. Questa perturbazione annuncia in realtà un nuovo contro-attacco dell'aria temperata oceanica che cerca di trovare una via di fuga verso l'Europa.

Nei prossimi giorni questo obiettivo riuscirà solo in parte, se è vero che sul Mediterraneo andremo incontro ad un rialzo generale delle temperature, dobbiamo tenere in conto la resistenza imposta dall'aria fredda sull'Europa orientale e la Russia che non mollerà la presa tanto facilmente neppure i prossimi giorni.

Dalla prossima settimana il nostro Paese tornerà a sentire il respiro più umido dell'oceano Atlantico, previste almeno un paio di perturbazioni attraversare il Mediterraneo centrale; la prima impegnerà il nostro territorio tra lunedì pomeriggio e martedì mattina, con precipitazioni più probabili al centro ed al sud, la seconda ci raggiungerà attorno a mercoledì 19, con effetti più decisi al nord.

Per adesso preferiamo fermarci qui. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum