Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PIOGGIA: potrebbe tornare da DOMENICA 10 MAGGIO

Sostanziali conferme circa un cambiamento di configurazione al termine della prima decade di maggio.

In primo piano - 4 Maggio 2020, ore 09.36

L'alta pressione che si è insediata sul bacino del Mediterraneo, ci terrà compagnia fino al prossimo fine settimana se si eccettua qualche disturbo nella giornata di mercoledi 6 maggio, ma dalle scarse conseguenze. 

A seguire potrebbe intervenire un radicale cambiamento di configurazione che riporterebbe la pioggia sull'Italia ad iniziare dalle regioni settentrionali. 

Si tratta ancora di ipotesi, stante la scadenza previsionale ancora impervia. Tuttavia, gli elaborati odierni stanno "tenendo" e mostrano questo cambiamento anche nelle loro rispettive medie. 

La prima mappa mostra la media degli scenari estrapolata dal modello americano per domenica 10 maggio, che dovrebbe essere la data del cambiamento: 

La depressione al largo della Penisola Iberica responsabile della rimonta anticiclonica che al momento è sulle nostre teste, dovrebbe essere agganciata da aria fredda di diretta estrazione polare (frecce blu). 

Il minimo barico verrà veicolato verso levante con la creazione di una saccatura sull'Europa occidentale in procinto di interessare l'Italia. 

L'alta pressione verrà messa a sedere e ripiegherà verso i propri territori di origine; resterà però un cuneo sulle nostre regioni meridionali dove il cambiamento del tempo sarà più lento. 

La seconda mappa mostra la media degli scenari del modello europeo valida per il medesimo giorno, ovvero domenica 10 maggio: 

 

Le mappe risultano molto simili; il modello europeo tuttavia tende ad accelerare la penetrazione della saccatura da ovest con maltempo al nord e su gran parte del centro nella giornata festiva, in successivo spostamento verso le regioni meridionali nelle giornate seguenti. 

La terza mappa, infine, mostra la media degli scenari del modello canadese (media cmc) valida sempre per le ore centrali di domenica 10 maggio: 

Risulta nel complesso confermato l'affondo saccaturale sull'Europa occidentale anche se leggermente più ad ovest rispetto al modello europeo. Il maltempo riguarderebbe il settentrione, mentre il centro e soprattutto il meridione dovranno aspettare ancora qualche giorno prima di essere interessate dai fenomeni. 

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI
>>> altre località

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum