Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Pillole LIVE: conferme, arriva la neve al nord, l'anticiclone allo sbando

Tutte le ultimissime sul fronte previsionale...

In primo piano - 17 Dicembre 2001, ore 16.18

** l'anticiclone europeo è destinato addirittura a scomparire sulla Groenlandia, ritraendosi cioè sempre più verso nord-ovest, una situazione certamente anomala ma che spalancherà le porte alla neve sul nord Italia e nuovamente sull'Appennino centro-settentrionale. **la perturbazione spagnola che ben si fa notare dal satellite, non è quella destinata a portare il peggioramento nei prossimi giorni. Dobbiamo guardare in pieno Atlantico per cercare il minimo depressionario che convoglierà verso di noi un vasto sistema perturbato che interesserà l'Italia nel corso del fine settimana interagendo con una depressione in spostamento dal Baltico alla Germania. **sembra poca cosa invece il peggioramento di giovedì, l'alta pressione in questo caso dovrebbe ancora impedire grossi sconquassi, semmai su regioni tirreniche, Liguria ed Emilia-Romagna si avrà qualche breve nevicata fino a bassa quota. **da venerdì sera, ma meglio da sabato tutta l'Italia potrebbe essere coinvolta da piogge e nevicate. I fenomeni saranno più intensi al centro-sud ma la neve cadrà prevalentemente sulle pianure del nord, giacchè le temperature sono previste in graduale aumento. **dobbiamo ancora capire che tipo di interazione ci potrà essere con la depressione scandinava. Infatti nel giorno di Natale, e qui ci fermiamo, le nostre interopolazioni danno: assenza di anticiclone russo, la persistenza della depressione sul nord Europa, la completa assenza dell'anticiclone delle Azzorre, la fioritura di un debole anticiclone afro-mediterraneo con una circolazione zonale sull'Europa centrale che coinvolgerebbe il nord Italia con neve sulle Alpi e pioggia in pianura, secco al centro-sud. Si tratta ovviamente di proiezioni, non prendete tutto alla lettera ma aspettate le nostre previsioni "ufficiali". **interessante comunque notare la scomparsa del dominatore dai cieli europei (dopo ben 5 mesi),mostrata dalle carte a lungo termine.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum