Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Perturbazione di passaggio tra giovedì e venerdì, poi resta protagonista l'anticiclone

Sfruttando un'ondulazione più pronunciata della corrente a getto, una perturbazione riuscirà a varcare il muro anticiclonico tra giovedì e venerdì, portando modeste precipitazioni al nord e lungo i versanti tirrenici. Nel weekend qualche nota d'instabilità anche al sud, poi potrebbe tornare protagonista l'alta pressione.

In primo piano - 18 Ottobre 2021, ore 20.00

Un veloce anticiclone attraverserà il nostro Paese nella giornata di domani, portando un picco di mitezza anche alle quote superiori. Si tratta di un'onda mobile di alta pressione che anticipa l'ingresso di una perturbazione nella seconda metà della settimana. Sull'Europa le correnti tenderanno a diventare più ondulate e questo favorirà lo sviluppo di un corpo nuvoloso in azione sul nostro Paese soprattutto tra giovedì e venerdì. Essendo una perturbazione proveniente dai quadranti occidentali, quest'ultima colpirà con maggiore intensità le regioni del medio e alto versante tirrenico, nonché alcune zone del Triveneto, ma non si tratterà di piogge estese e abbondanti.

Ecco la probabilità della pioggia calcolata dal modello americano per la notte tra giovedì e venerdì. Si distinguono essenzialmente tre aree dove ci saranno piogge più consistenti che includono Veneto orientale e Friuli, Liguria di Levante e alta Toscana, Lazio e Campania:

Nonostante il passaggio di questa perturbazione, anche nel lungo termine le fasce anticicloniche sembrano intenzionate a rimanere elevate di latitudine. Si approfondiranno alcuni importanti vortici di bassa pressione sulle latitudini settentrionali ma senza che questi ultimi riescano a tentare una sortita decisa verso i paesi dell'area mediterranea. Ne conseguirà una situazione prevalentemente anticiclonica per i paesi dell'Europa meridionale, inclusa anche l'Italia, dove il tempo sarà in genere buono.

Analisi in quota del modello americano riferita a mercoledì 27 ottobre, in cui si distingue ancora la presenza di un campo anticiclonico piuttosto invadente dall'oceano Atlantico verso l'Europa meridionale:


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum