Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Parentesi di freddo nel weekend, poi un nuovo anticiclone

Aria più fredda di origine nord europea, raggiungerà le regioni del nord e parte di quelle centrali tra domenica e lunedì. Un raffreddamento di breve durata che sarà seguito a ruota dal nuovo rinforzo dell0alta pressione almeno fino a venerdì prossimo.

In primo piano - 12 Marzo 2020, ore 21.59

Una figura di alta pressione garantisce su buona parte dello stivale italiano, condizioni di tempo stabile, tuttavia la direzione di provenienza le correnti occidentali che si accompagnano a tale figura, stanno favorendo in queste ore un aumento della nuvolosità sui versanti medio ed alto tirrenici, con nubi anche intense che hanno riguardato soprattutto la Liguria e la Toscana, dove sono state registrate anche delle precipitazioni. Con l'arrivo del fine settimana, il nostro anticiclone subirà una parziale attenuazione, una massa di aria fredda si avvicinerà all'arco alpino, portando una riduzione della temperatura abbastanza sensibile dapprima sui settori centrali ed orientali europei nella giornata di sabato 14 marzo. Ecco la previsione delle anomalie di temperatura alla quota di circa 1500 metri, prevista dal modello americano per sabato:

Tra domenica 15 e lunedì 16, una parte di questa massa di aria fredda riuscirà a travalicare sui nostri versanti, portando una diminuzione piuttosto sensibile della temperatura al nord e sui versanti medio ed alto adriatici. Il picco di raffreddamento verrà raggiunto nella mattinata di domenica. La diminuzione della temperatura risulterà sensibile ma di breve durata.

Nei giorni successivi, volgendo quindi il nostro sguardo al tempo previsto la prossima settimana, appare ormai confermato un nuovo rinforzo dell'alta pressione che ci terrà al riparo dall'arrivo di nuove perturbazioni, un'eventualità che al momento pare esclusa. Il nuovo periodo di tempo stabile potrebbe interessarci tra lunedì 16 e venerdì 20 marzo. Anche in questo caso, il cielo nell'ambito del nostro territorio nazionale, potrebbe non risultare sempre sereno ma soprattutto le regioni del versante tirrenico, potrebbero ricadere ancora sotto l'influenza della nuvolosità di tipo basso. Ecco la previsione del modello europeo riferita a giovedì 19 marzo:


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum