Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ottobre promette ancora instabilità e qualche episodio di MALTEMPO

Le condizioni atmosferiche previste sul nostro Paese, saranno ancora influenzate dalla presenza di una attiva circolazione di bassa pressione collocata col proprio perno a cavallo tra il Regno Unito e l'oceano nord Atlantico, gli scenari di instabilità saranno ancora prevalenti.

In primo piano - 1 Ottobre 2020, ore 21.54

Lo stiale italiano è prossimo ad essere interessato da una situazione di severo maltempo che ci terrà impegnati soprattutto tra venerdì pomeriggio e la mattinata di sabato, con precipitazioni che potrebbero rivelarsi molto abbondanti lungo la fascia alpina e prealpina del Piemonte e della Lombardia, dove potrebbero verificarsi alcune situazioni di criticità. Forti piogge sono previste anche sulla Liguria. Nella notte tra venerdì e sabato, il passaggio del fronte freddo segnerà la fine di questo violento episodio di maltempo, con un temporaneo miglioramento delle condizioni atmosferiche. Il passaggio di questa perturbazione si accompagna ad un effimero ma sensibile rialzo delle temperature al sud, con valori massimi anche fino a +32/+34°C, prima che una ventata di aria fresca raggiunga anche questi settori nella notte tra sabato e domenica.

La pausa dell'instabilità al nord avrà una durata circoscritta allo spazio di poche ore, infatti domenica lungo il fianco orientale della grande depressione con perno sul Regno Unito, un nuovo corpo nuvoloso cavalcherà un ramo della corrente a getto, raggiungendo in breve tempo le regioni del nord, dando luogo a delle nuove precipitazioni. In questo caso i fenomeni risulteranno meno vigorosi ma su un terreno già infradiciato d'acqua, potrebbero comunque risultare dannose. Analisi in quota del modello europeo riferita a domenica 4 ottobre:

Lunedì la perturbazione giungerà attenuata sulle regioni di nord-est e sul medio versante tirrenico, mentre nei giorni successivi potrebbe esserci spazio ancora per qualche passaggio d'instabilità, segnatamente sulle regioni del nord e sui versanti tirrenici. Infatti l'attività delle depressioni oceaniche continuerà a rimanere piuttosto sostenuta, e questo per l'angolo settentrionale italiano e le regioni di medio/alto versante tirrenico, potrebbe voler dire altra pioggia in arrivo. Analisi in quota del modello europeo riferita a giovedì 8 ottobre:

Le temperature in virtù di una circolazione prevalentemente occidentale, resteranno ancora superiori alla norma al sud, infatti questi settori ricadranno facilmente nei richiami caldi prefrontali, con venti di ascendenza meridionale. Le temperature più facilmente rientreranno nelle medie del periodo al centro e soprattutto al nord.
 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum